vincoli e prg

messaggio inserito mercoledì 30 luglio 2008 da utentedisperato

utentedisperato : [post n° 170022]

vincoli e prg

ho un terreno vincolato(?) da circa 18 anni. tra varianti e altro, il terreno non viene espropriato e io non posso costruirvi pur essendo in zona edificabile perchè all'uff. tecnico mi dicono che il lotto risulta stralciato (?) dal prg. Ho fatto ricorso al TAR, ma dopo 5 anni ancora non è successo niente. In questi giorni mi hanno detto che si sta lavorando ad una variante al prg., forse sono decaduti i vincoli? l'avvocato mi dice una cosa, l'ingegnere a cui mi sono affidato ne dice un'altra, e all'UFF. TECN. non sanno (o non vogliono) dirmi nulla. che devo fare?
Grazie per l'attenzione
gigi :
vendi il terreno, 18 anni sono troppi ad aspettare tra altri 18 anni starai come stai adesso.
utentedisperato :
sapere che in italia siamo tutelati solo a parole e nei fatti, invece, devo vendermi il terreno per lasciare le rogne a qualche sventurato. Lo so che vivrei più tranquillo, ma in una parte del terreno, non esproprita, ho la casa e senza il giardino (espropriato? macché l? UFF. TECN. non sa che pesci pigliare) sarebbe triste... ma non è un abuso tenermi così senza decidersi a espropriarmi il terreno e fare quel che devono fare? come funzionano i vincoli, non c'è un termine entro il quale questi vincoli decadono ed io posso far valere la mia proprietà sul lotto?
Un ultima considerazione: ma un terreno in queste condizioni chi se lo compra?
gigi :
Ti capisco, in effetti ti hanno fregato, perche il terreno con questa zavorra e' molto svalutato, ma e' anche vero che tu potresti vivere tranquillo. Non conoscendo bene la situazione e' difficile dire qualsiasi cosa.
Praticamente e' come se compri la casa con l'usufruttuario, se muore subito fai un affare se muore tra venti anni ha guadagnato lui, sta a te decitere.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.