adeguamento leggi regionali testo unico edilizia

messaggio inserito giovedì 31 luglio 2008 da sapi

sapi : [post n° 170143]

adeguamento leggi regionali testo unico edilizia

Salve, avrei un dubbio da sottoporvi:
nella mia regione la legge urbanistica prevede per la DIA 20 giorni di attesa per iniziare le opere,
il testo unico ne prevede invece 30.

Secondo voi è corretto continuare ad operare con i 20,giorni?
Esiste un periodo in cui le regioni possono non adeguarsi al testo unico? Oppure ci sono dei parametri dimensionali per i comuni che possono ridurre i 30 giorni a 20?
Grazie
delli :
tieni presente che la competenza del territorio è locale.... quindi regione, provincie e comuni....
non è detto che le regioni recepiscano le norme statali visto che hanno una competenza 'di grado maggiore'
se il tuo comune non ha problemi a restare allineato alla norma regionale vai tranquilla con i 20 giorni
bye bye
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.