Inizio attività

messaggio inserito venerdì 1 agosto 2008 da fede83

fede83 : [post n° 170198]

Inizio attività

Ciao a tutti.

Qualcuno si saprebbe dare delle dritte per quanto riguarda l'inizio dell'attività da libero professionista?

Mi spiego meglio: il 1° Gennaio 2009 voglio aprire attività come Architetto. Cosa devo fare?

Iscrizione ordine, .......

Grazie mille dei vostri consigli....

Un salutone a tutti!!!!
kris :
iscrizione ordine appunto, apertura partita iva e di conseguenza iscrizione inarcassa...se hai meno di 35 anni per i primi tre anni di attività puoi avere un regime agevolato che ti riduce parecchio le spese (sempre che esista ancora con tutti sti cambiamenti) sennò puoi fare il "forfettone" ed eliminare almeno il costo del commercialista...se hai bisogno di qualche altra informazione sono qua.
pac :
quoto kris, al momento salve future modifiche del governo con finanziaria quello che conviene di più è forfettone. se vuoi specifiche su questo le trovi sul sito agenzia delle entrate, regime contribuenti minimi. poi dipendi cosa vuoi fare: collaborare con studi? libera professione?
iscrizione all'ordine varia dall'ordine a cui ti andrai ad iscrivere (modalità e costi), poi se sei libero professionista devi aprire partita iva da architetto e automanticamente scatta iscrizionee ad inarcassa. se vuoi farti un'idea generale ti consiglio di ndre sul sito dell'ordine e di inarcassa così ti fai un'idea anche dei costi.
fede83 :
grazie delle informazioni! x caso sapresti darmi un ulteriore aiutino? Io sono dipendente al momeno...dal 1° gennaio come dicevo passo libero professionista e penso di collaborare con qualche studio e/o ditta...Mi devo iscrivere all'ordine come dipendente oppure no? e quanli sono i tempi di iscrizione per arrivare il 1° gennaio con tutte le carte apposto? e per ultimo...l'iscrizione ad inarcassa come funziona? La faccio io o commercialista insieme a partita iva?

Grazie mille ancora....
pac :
dunque, ti risp con ordine:
-se sei dipendente sei proprio sicuro del passo di aprire partita iva ?
- per iscriversi all'ordine vai sul sito dell'ordine a cui ti vai ad iscrivere (non sono tutti uguali), se ti interessa venezia ti so dire x questo. (di solito per fare iscrizione devi pagare e andare di persona all'ordine, oltre ad altri documenti che servono)
-se ti iscrivi all'ordine e hai partita iva automaticamente scatta inarcassa (se vedi regolamneto è molto più chiaro che nn che te lo spieghi io in 2 parole), iscrizione kmq si fa o all'ordine compilando un modulo o anche via fax senza problemi, poi ti mandano loro prospetti dei contributi da pagare etc.
-se hai già versato contributi all'inps ad esempio non ti so ben dire come funzia (non avendone esperienza) ma mi sembra che per essere convertiti in inarcassa devono essere di almeno 5 anni.
-apertura partita iva la fa commercialista via internet (in un giorno ce l'hai)
- con forfettone non hai obbligo di commercialista e registrare fatture (io però avendo iniziato quest'anno e per non fare cappelle mi rivolgo lo stesso a commercialista, chiaramente con forfettone contabilità è semplificata e commercialista cosat meno io pago 500 all'anno)
- su forfettone si è dibattuto un sacco su questo forum ad inizio anno essendo una manovra della finanziaria...magari cerca se ci sono i post, o come ti dicevo su sito agenzia entrate trovi tutto.
purtroppo sono cose complesse...che il venerdì pomeriggio diventano ancora più dure da spiegare! spero di esserti stata d'aiuto!
fede83 :
grazie mille...sono dipendente ma mi licenzio x aprire partita iva perchè ho avuto l'inarico della progettazione di n° 16 unità immobiliari e non voglio farmela affatto scappare...lo so che è rischioso licenziarsi al giorno d'oggi però "chi non rischia non rosica"...
La settimana prossima ho appuntamento dal commercialista così mi spiegherà tutto...
Ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.