Agibilita' edifici ante 1934

messaggio inserito mercoledì 13 agosto 2008 da jenius

jenius : [post n° 170707]

Agibilita' edifici ante 1934

Salve sono proprietario di un edificio attualmente adibito ad "attivita' produttiva" costruito prima dell'entrata in vigore del regio decreto che ha imposto "l'agibilita'" e come tale al momento sprovvisto di certificato di agibilita', ma provvisto di contro di regolare certificato di "Idoneita' d'uso".

Ora la mia domanda e' questa, tenuto conto che l'edificio e' stato costruito intorno al 1900 e non ha subito modifiche strutturali tali da richiedere "concessioni edilizie e/o agibilita'" e tenuto conto che x tale costruzione (essendo ante 1934) non ha obbligo di agibilita', nell'ipotesi volessi vendere o affitare tale struttura, se il compratore mi chiedesse pure "il certificato di agibilita'" come dovrei procedere??

Premetto che ho fatto gia' delle ricerche in rete ed effettivamente ho trovato che se la struttura, dalla costruzione, non e' stata soggetto a ristrutturazioni tali da richiedere concessioni edilizie, tale certificato non e' necessario richiederlo ne tantomeno averlo.

Potrebbe bastare pertanto dare al potenziale affittuario una dichiarazione in cui si attesta che il fabbricato e' stato costruito prima del 1934, insieme ovviamente alla copia dell'idoneita' d'uso che gia dispongo, oppure si deve chieder lo stesso al comune il certificato di agibilita'???

Ho guardato sia la legge 47/85 sia il nuovo testo Unico sull'edilizia N.380/2001 ma da nessuna parte appare normata questa specifica situazione x gli immboili ante 1934.

Volevo pertanto capire se esiste realmente un riferimento normativo (che potrei citare x esempio con autocertificazione) che prevede ufficialmente l'esclusione del certificato di agibilita' x le strutture ante 1934.

Grazie.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.