Variazione Catastale

messaggio inserito martedì 26 agosto 2008 da Hermione

Hermione : [post n° 170984]

Variazione Catastale

Salve a tutti!
Entro il 30 Giugno 2008 bisognava regolarizzare la posizione catastale del proprio immobile, presentando una denuncia di accatastamento,ovvero una variazione catastale tramite la procedura DOCFA.
Si diceva che in questo modo ci si metteva "in regola ai fini dell'ICI arretrata pagando la metà dell'imposta, senza sanzioni né interessi".
Mi sono giunte voci di una sentenza del tar che sospendeva l'obbligo di variazione entro quella data, ma sono state voci che sono risultate non veritiere.
Vabbè, a parte questo (ancora non sono riusita a capire se le voci avessero in qualche modo un minimo di fondatezza), la mia domanda è:
presentata la variazione al catasto, cosa bisogna fare? Pagare entro 30 giorni l'Ici arretrata? Qualcuno sa dirmi passo passo cosa fare?
Grazie a tutti!
Hermione :
Ah, dimenticavo di chiedere: come è messo il mercato di Roma per quel che riguarda le variazioni catastali? Quanto si richiede in genere (completo di pianta dell'u.i.)?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.