aiuto urgente

messaggio inserito mercoledì 27 agosto 2008 da fra

fra : [post n° 171129]

aiuto urgente

Devo fare dei lavori di ristrutturazione di un appartamentino situato al piano terra di un vecchio edificio in pietra. Nulla di particolare....devo aprire due finestre e una porta, rifare i massetti ai pavimenti e impianto termico autonomo con caldaia pensile a gas metano.
Il quesito è questo : se leggo attentamente il Decreto 311, mi pare di capire che intervenendo sull'involucro edilizio e rifacendo l'impianto termico, sarei obbligato a installare anche dei pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria? E poi i parametri della trasmittanza richiesti dal decreto per le pareti perimetrali sono impossibili da rispettare su un edificio in pietra esistente. Che devo fare? Se dico al cliente che deve anche coibentare tutte le pareti perimetrali mi spara! ....aiutatemi....per favore...
Cl :
Devi adeguare alla normativa solo gli elementi su cui intervieni. pertanto il solaio a terra sì, le pareti perimetrali no, gli infissi nuovi sì. Poi c'è la verifica del rendimento dell'impianto.
Riguardo all'impianto solare, il decreto 311 dice che le modalità di attuazione di questo obbligo saranno definite in altro decreto apposito. Allora, se il regolamento comunale non dice niente, sei tenuto solo a valutare la convenienza economica o la fattibilità tecnica ed eventualmente a predisporre l'impianto per una futura integrazione dei collettori solari.
Buon lavoro.
fra :
perfetto, grazie Cl
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.