sarò nei pasticci?

messaggio inserito venerdì 12 settembre 2008 da sissi

sissi : [post n° 172744]

sarò nei pasticci?

egregi colleghi! ero al termine di una ristrutturazione di due negozi comunicanti. mi hanno sospeso i lavori per mancanza di durc conforme ed altri dettagli facilmente risolbili. il problema è che il locatario ha fatto l'inaugurazione (da me sconsigliata previa raccomandata) degli spazi ma è saltato fuori che le sue intenzioni sono di utilizzare questi spazi sia come negozo e sia come associazione culturale. Sfiga ha voluto che i vigili quel giorno sono passati di li e hanno fatto comunicazione al comune che in quei locali si svolgevano attività diverse da quanto dichiarato. Sono andata a parlare con il tecnico spiegandogli che io e i proprietari non eravamo al corrente delle vere intenzioni del locatario e che comunque anche se svolgono attività di tipo culturale questo non comporta una cambiamento di destinazione d'uso (dal punto di vista normativo), il tecnico non mi è sembrato molto convinto. Ma io cosa rischio? voi che fareste? spero di essere stata abbastanza chiara. Grazie
sdo :
vai con un bel avvocato, per queste cose costa poco e di sicuro con un paio di lettere al max ti tira fuori dai casini se ci sei finita
sissi :
Volevo aspettare a giocarmi la carta avvocato. Speravo di poter risolver la cosa seguendo le normali procedure anche percè non mi sembra di aver fatto niente di sbagliato. alcuni sostengo che figuro come se avessi dichiarato il falso!?!?!!! Mha!
sissi :
cavoli continuo a fare "orrori" di battitura perdonatemi!
kitto :
me i vigili non son passati per caso ma in conseguenza della tua raccomandata.
bullo :
io la raccomandata l'ho mandata solo ai proprietari!! resta il fatto che io mi sento di aver svolto il lavoro nel pieno rispetto delle regole, vorrei trovare qualche spunto per un'argomentazione inattaccabile dai tecnici. Non capisco perchè, non ostante abbia integrato la documentazione mancante in merito alle loro richieste, non mi revocano la diffida.
bullo :
bullo e sissi sono fratelli
nikosky :
i documenti devono passare i 30gg anche in caso di integrazione...per quanto riguarda il comune a te non è dato sapere se il cliente ci mette una casa chiusa o un ristorante per cui te hai chiesto una dia per negozi? chiuderai i lavori come dia per negozi, se poi ci faranno altro non è colpa tua.
l'avvocato può aspettare.
da DL devi entrare in cantiere, far uscire tutto e tutti, fai rientrare l'impresa che finisce i lavori e chiudi la pratica....

il problema è tra affittuario e locatario....
sdo :
sono la stessa persona.

Locatore è Proprietario
Locatario o affittuario è chi conduce il bene

nikosky :
è venerdi e sono cotto!!!
ovviamente sdo ha perfettamente ragione!!!
sissi :
Grazie a tutti. anche io sostengo che non mi compete quello che loro ci faranno nei locali resta però che in comune non vogliono sbloccarmi la pratica (notare che i lavori sono finiti manca solo una mano di tinteggietura) e siccome non ho un temperamento aggressivo (e data la situazione mi sarebbe utile) vorrei trovare una bella frase o meglio qualche norma oarticolo che giochi a mio favore!!
nikosky :
il tecnico comunale medio vuole essere pregato...vai li e chiedigli come puoi uscire da questa situazione, cosa ti può consigliare visto che i lavori sono quasi terminati...vedrai che saprà indicarti la via!!!
sissi :
inscenerò una parte drammatica tendente al tragicomico speriamo funzioni.
Buon WE a tutti
ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.