MA???

messaggio inserito venerdì 12 settembre 2008 da nina

nina : [post n° 172835]

MA???

Salve a tutti, sono laureata in Architettura d'interni e arredamento. Da 9 mesi ho iniziato a lavorare presso uno studio di Roma.
Lavoro 9 ore al giorno dal lunedì al venerdì percependo 500 euro al mese...
Il mio capo dice che è troppo ???
Che mi consigliate???
Ily :
DI CAMBIARE STUDIO!!! Subito, al volo!!!
Ily :
Che contratto hai?
nina :
Non ho contratto ne niente, a fine mese tutti i mesi mi viene fatta la ritenuta d'acconto di collaborazione occasionale...ma io faccio orario d'ufficio: 9-18.
E' una situazione un po' brutta e mi vengono tolti a fine mese i soldi dallo " stipendio " se faccio assenze durante il mese...
Ma è capitato anche ad altri???
Sono io un caso particolare???
Vi giuro che sono senza parole e il pensiero che altre persone possano fare la mia stessa fine mi fa star male!!!
Ho accettato questo lavoro,(lasciando il mio precedente lavoro, che si, non c'entrava niente con l'architettura ma mi permettava di sopravvivere e dove avevo un contratto) solo per seguire la mia passione per la quale ho fatto e continuo a fare tanti sacrifici e perchè questa persona per la quale lavoro mi aveva promesso che avrei guadagnato dopo 2 mesi 750 euro come dall'altra parter...
Non è stato così...e ora si sono architetto d'inteni, esercito la mia professione con passione e dedizione ma ... non campo più ... e non è facile lasciare tutto solo per un motivo: ho progetti che ho iniziato che dovrei lasciare a metà...
Me ne frego???
Cosa fareste voi???

kitto :
e pensare che volevo trasferirmi a roma per aumentare lo stipendio...
la mia risposta: e ci pensi pure?! io non perderei 1 secondo di più, VATTENE E DI CORSA anzi prima di andartene cancella i progetti a metà così se li fa lui!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.