BAGNO SENZA FINESTRA

messaggio inserito giovedì 15 gennaio 2009 da Michele D.M.

[post n° 185224]

BAGNO SENZA FINESTRA

Mi ritrovo a dover dividere un appartamento. Premettendo che non sono un architetto ma il propietario volevo chiedervi se era possibile aprire un finestrino in un bagno senza finestre. L'ingegniere dei lavori mi ha obbligato a dover sistemare il bagno in quella zona a causa della posizione della colonna fecale...Che dite? L'appartamento di trova a Napoli Città
:
se è un edificio privato non dovrebbero esserci problemi, a meno che non esistano vincoli particolari.
Se invece è un condominio diventa problematico, perchè andando ad effettuare una modifica della facciata, è difficile che gli altri condomini (o il regolamento stesso) lo concedano.
:
E se il condominio dovesse essere d'accordo?? A livello urbanistico o a livello di leggi sanitarie, igieniche è possibile???
:
purchè non ci siano vincoli, ad esempio di carattere storico o architettonico per cui non si può modificare la facciata.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.