piano di sicurezza

messaggio inserito venerdì 16 gennaio 2009 da Marco

Marco : [post n° 185371]

piano di sicurezza

Vorrei un consiglio:
mi hanno chiesto di fare la sicurezza di un edificio di nuova realizzazione, importo dei lavori circa 900.000€, durata 1 anno, è abbastanza urgente, 1 impresa principale e poi varie imprese successive per subappalti (incluso lo scavo):
1)Sono abilitato ma sarebbe il mio primo incarico e non so bene cosa fare e ho paura di sbagliare, ci sono dei programmi che mi possono aiutare? quanto posso chiedere?
2)oltre al piano di sicurezza devo presentare anche un piano di realizzazione del ponteggio?
3)Non ho una assicurazione, mi conviene farla? a chi posso rivolgermi?
4)Mi hanno anche chiesto se voglio fare la direzione lavori, per dichiarare che i lavori realizzati sono conformi a quelli di progetto, posso farlo o essendo coordinatore non posso?
GRAZIE A TUTTI...
Fra :
ti rispondo solo sull'assicurazione: FALLA ASSOLUTAMENTE! anzi, sarebbe bene farne 2, una standard per professionisti (io l'ho con la INA, pago 280 euro l'anno e mi da ottima copertura per colpa, nonchè copertura sanitaria e di furto) e l'altra che copre eventuali spese penali (l'assicurazione standard copre solo la parte civile, quindi danni per colpa, mentre quelli per dolo sono penali, quindi anche se alla fine dimostri che hai fatto errore per colpa devi passare prima per procedimento penale)
desnip :
1) Prova a vedere qui per il calcolo dell'onorario:
www.architettiroma.it/tariffa/index.aspx
ma penso che anche altri ordini abbiano qualcosa di simile.
2) Il progetto del ponteggio devi presentarlo se è superiore a 20 m.
4) Puoi fare benissimo anche la dl, solo che, siccome si tratterebbe di due incarichi di grande responsabilità e oggi ti senti ancora insicuro, non so se valga la pena accettarli entrambi.
marco :
grazie per le informazioni e per l'aiuto, ne approfitto per chiederti quale potrebbe essere un valido programma per i piani di sicurezza, nel senso che ti spieghino anche come procede al di là della compilazione del piano stesso.
Sulla carta sembra tutto semplice...
Ancora grazie
desnip :
...ti servono per redigere il piano, non certo per sapere cosa fare.
Per questo basta seguire le prescrizioni del Testo Unico e quello che hai imparato al corso.
Ci saranno sicuramente anche dei libri, ma io non so indicartene.
marco :
Nuovamente grazie, mi infondi coraggio, all'inizio si ha sempre paura di sbagliare!
Ti chiedo un'altra cosa:
oltre al piano e al fascicolo bisgna fare anche un computo dei costi della sicurezza?se si come faccio?e il cronoprogramma come si fa a redigere in maniera esatta?cioè chi mi dice quanto tempo ci vuole per es lo scavo?devo parlare col responsabile di cantiere?
grazie x l'aiuto
desnip :
per i costi della sicurezza non credo ne debba essere fatto un computo, ma non ne sono sicura.
Per quanto riguarda il cronoprogramma ci sono dei programmi free in rete, se fai una rapida ricerca, trovi.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.