Il momento della verità

messaggio inserito giovedì 22 gennaio 2009 da Margot

Margot : [post n° 186105]

Il momento della verità

Nel mentre della mia collaborazione con uno studio professionale, mi giunge la possibilità di realizzare l'integrazione di una villetta di due piani per conto di un privato. Nulla di che ma è pur sempre la mia prima esperienza! La perplessità è sul tariffario da applicare. Sì insomma, in relazione al Decreto Bersani in virtù di cosa devo chiedere l'onorario? So che alcune persone continuano ad applicare il sistema dei minimi. Ciò è corretto?
Grazie a coloro mi aiuteranno
desnip :
Prendi cmq come riferimento le tariffe. Poi all'importo che viene applichi lo sconto che ritieni opportuno.
Margot :
In che percentuale secondo te dovrei applicare lo sconto, al fine da non sembrare una decurtazione? Grazie
Margot :
Vorrei avere le idee chiare. Se non esistono più le tariffe minime, perchè necessariamente bisogna "scontare", quindi ridurre ulteriormente, un onorario che era già minimo?
beppe :
Nessuno ti obbliga ad applicare lo sconto. Ma se non lo fai stai certa che la prossima volta è probabile che il cliente si indirizzi altrove oltre al fatto che certamente dispenserà critiche nei tuoi confronti. Purtroppo oggi sono pochi i clienti privati che guardano la qualità del tecnico progettista, parlo per quanto riguarda la figura dell'arch. nel meridione. L'importante che tu gli fai avere quel pezzo di carta. Poi se spendono €.300.000 tra opere murarie, impianti, sistemazione degli esterni et etc questo va bene, ma riconoscere una percentuale che va dal 7% al 10% non se ne parla nemmeno. Tanto il tecnico serve solo per il pezzo di carta. Vedi come la ns. professionalità viene svalutata. Purtroppo buona parte delle colpa ce l'hanno anche chi adotta una politica di concorrenza sleale, fatta da sciacalli che pur di accaparrarsi il lavoro sono pronti a svendersi. Non me ne vogliano, ma mi riferisco principalmente ai cari geometri, che dove passano combinano dei casini, proprio per le loro incapacità.
Quindi applica una percentuale sui lavori che ritieni equa e poi vai con lo sconto del 25 35%.
ciao

desnip :
Naturalmente il mio era un suggerimento, non è che si deve fare per forza così.
Non essendoci tariffe minime puoi naturalmente fare anche dei prezzi più alti, ma così saresti fuori mercato.
Inoltre quella delle tariffe era per avere un parametro di riferimento, altrimenti potresti fare anche, che so, 1000 per la pratica e un tot a mq per il progetto come fanno alcuni.
Margot :
Beh sicuramente devo ringraziare tutti voi,perchè ho molto da capire ancora, anche se la percentuale proposta da beppe mi è sembrata una decurtazione più che uno "sconto"?! Non è scorretto fare così beppe?
Si stava meglio quando si stava peggio? Per fortuna che il decreto Bersani recava "Disposizioni urgenti per il rilancio economico e sociale..."! Visto che sono nelle acque da poco, è evidente che questa sia una gara al ribasso! Dobbiamo sperare in un nuovo decreto meno denigratorio per la classe?
desnip :
Per me personalmente no. Perchè in tutti gli anni che ho lavorato non ho mai consociuto alcun collega che abbia applicato i minimi per lavori privati e quindi se lo avessi fatto io mi sarei tagliata le gambe.
Quindi per me il dopo Bersani non ha cambiato niente, se non che ora non sono fuorilegge.
beppe :
Non è decurtazione secondo me. Perchè se vai ad applicare il prezzo così come da tariffario x lavori privati (L.143/1949) compreso la percentuale di spese forfettarie allora ti accorgi che in definitiva non gli stai facendo pagare queste ultime.
ciao
Margot :
Grazie davvero ad entrambi. La posizione di Beppe mi è adesso molto chiara, diversamente a quella di desnip che faccio fatica a comprendere. Scusami prima mi dici ke applicando tariffe superiori sarei fuori mercato, poi mi confermi che nessuno applica i minimi. La verità sta nel mezzo, giusto?
desnip :
Nessuno che conosco io applicava i minimi, nel senso che facevano prezzi più bassi, non più alti...:-)
Minimi significa che prima per legge non si poteva scendere al di sotto di quei valori, ora sì.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.