Volumi andati persi...

messaggio inserito martedì 3 febbraio 2009 da beba

beba : [post n° 187310]

Volumi andati persi...

Salve a tutti,
una mia cliente mi ha chiesto se era possibile ristrutturare un modesto volume un tempo adibito a fienile. Ora, lei mi ha assicurato che in fase di compravendita, nel 1991, del suddetto fienile e di una porzione della colonica adiacente di aver deruralizzato gli immobili (cosa da verificare in quanto non risulta la presenza di una pratica edilizia per chiedere il cambio di destinazione).
Fin qui diciamo tutto ok, se non per il fatto che questo piccolo fienile presente al momento della stipula del contratto (descritto dallo stasso con foglio, particella, e sup. catastale) e presente su mappe catastali e planimetrie topografiche attualmente è andato perso, ovvero le sue condizioni statiche precarie ne hanno fatto perdere ogni traccia.
Considerando che il complesso è ante '67 non risultano pratiche in comune di un suo rilievo ne tanto meno una documentazione fotografica.
secondo voi sarà possibile riuscire a recuperare tale volume, o superficie del fabbricato?
Grazie per la vostra esperienza
trilly :
se in piedi non c'è più niente..direi di no.
cosa intendi con "è andato perso" ?
beba :
intendo che in piedi non è rimasto niente...
Comunque ho capito che non ci sia più nulla da fare.
Grazie trilly
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.