progetto in zona sismica 3

messaggio inserito martedì 3 febbraio 2009 da mic

mic : [post n° 187360]

progetto in zona sismica 3

sto progettando un'abitazione a 2 piani con struttura in muratura in un comune che rientra in zona sismica 3.
qualcuno potrebbe dirmi quali accorgimenti devo tenere presente? non trovo le indicazioni nelle leggi e vorrei non dover rivedere tutto il progetto dopo aver sentito l'ingegnere...
io ricordo che le aperture esterne vanno a 1m di distanza dall'incrocio tra due pareti ortogonali...e poi...?
ciao e grazie per l'attenzione
beppe :
Devi vedere il DM16.01.96 se vuoi applicare le vecchie norme valide sino a giugno prossimo oppure il DM 14.01.2008.
Cmq., per come ti sei espresso, dovresti collaborare già da adesso con un ing. in modo che tu non debba poi rimettere mani agli architettonici, qualora non dovesse verificarti il fabbricato. Certo essendo in zona 3 non dovtresti avere grossi problemi, ma in ogni caso è bene avere le idee chiare sulla struttura sin da adesso (spessori, altezze, distanza dalle strade e dai fabbricati, distanza massima tra interasse dei setti, rapporto lato minore lato maggiore, armatura delle fondazioni e dei cordoli di coronamento...etc etc..)
ciao
mic :
grazie beppe, mi riguardo il DM del 96 ma contatto subito l'ing.! ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.