appartamento non conforme alla scheda catastale

messaggio inserito mercoledì 4 febbraio 2009 da tix

[post n° 187469]

appartamento non conforme alla scheda catastale

Salve a tutti!
Un mio cliente ha acquistato un appartamento a milano nel quale sono stati eseguiti (in data non verificabile) modifiche interne presumibilmente senza DIA. Infatti la scheda catastale allegata al rogito non corrsiponde allo stato attuale. Dovendo fare lavori interni (con presentazione di DIA) come mi devo comportare? Posso rilevare lo stato attuale come stato di fatto oppure occorre far presente che sono stati fatte opere per cui l'immobile è difforme?
Grazie
:
dipende dal tipo di difformità..... inoltre, sei sicuro che non ci sia una pratica edilizia? se le variazioni non avevano modificato la consistenza o il classamento magari non era necessario fare variazione catastale
bye bye
:
ah strano....di solito i notai non trattano immobili difformi dal catasto, cioè dipende dalle incongruenze....ma non potrebbero essere venduti!
:
Guarda sul regolamento edilizio: in certo comuni le opere interne di ms senza dia si ritengono sanate automaticamente dopo un certo numero di anni (5 o 10). In quel caso rilevi lo stato di fatto facendo un rosso e un giallo tra lo stato legittimo e lo stato di fatto e stop.
:
non si tratta di grandi variazioni (allargato un bagno, realizzata cabina armadio al posto di un ripostiglio....). Ho fatto chiedere ai vecchi proprietari e la DIA non è stata mai presentata...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.