inarcassa?

messaggio inserito lunedì 16 febbraio 2009 da rosi76

rosi76 : [post n° 188640]

inarcassa?

Ciao a tutti, sono in una situazione un po' ingarbugliata: ho aperto partita iva (generica) prima di fare l'esame di abilitazione. Adesso che ho preso l'abilitazione ho fatto l'iscrizione all'albo e dovrei farla anche ad inarcassa. Nel frattempo però ho vinto un concorso in un ente pubblico: come mi comporto riguardo l'inarcassa? Devo cmq iscrivermi oppure devo dare comunicazione che non mi iscrivo perchè divento un dipendente pubblico e toglierò la partita iva? Grazie
amapola :
nel momento in cui firmerai il contratto con la p.a. diventerai dipendente pubblico, quindi se non sbaglio i tuoi contributi saranno gestiti dall'INPDAP. Inarcassa è obbligatoria per iscritto all'albo con partita iva, se tu pensi che non eserciterai la libera professione credo non sia necessario iscriverti ad inarcassa (la comunicazione potrebbe essere per dichiarazione di non possesso dei requisiti). In bocca al lupo!
rosi76 :
grazie mille e... crepi il lupo!
manuela :
anche io sono stata assunta da gennaio da un ente pubblico ed ho dovuto cancellarmi da INARCASSA perchè non è possibile per statuto essere iscritti se si ha già qualcuno che ti versa i contributi (l'ENTE) riguardo alla partita IVA però non l'ho ancora chiusa perchè la mia commercialista mi ha detto che non comporta nulla, valuta il fatto che se l?ENTE ti dovesse autorizzare, potresti farti anche qualche lavoretto come libero professionista
rosi76 :
ciao,... ti posto un link riguardo alla possibilità o meno di tenere aperta la partita iva... dimmi cosa ne pensi
www.101professionisti.it/archivi/archivio_quesiti2.aspx?id=257
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.