...abuso sullo stato di fatto???

messaggio inserito venerdì 27 febbraio 2009 da primearmi

[post n° 189798]

...abuso sullo stato di fatto???

manutenzione straordinaria per civile abitazione, costruita nel 1968: l'appartamento allo stato attuale non è conforme in quanto una camera non rispetta il rapporto minimo di 1/8 di sup. finestrata. è stato fatto un condono nel lontano 1986, ma sembra (ancora devo vedere gli elaborati grafici) che non riguardi la finestra in questione, ma un aumento di superficie...i precedenti proprietari hanno comprato l'appartamento in costruzione e non hanno fatto modifiche. poi l'hanno venduto al nostro attuale cliente, che anche lui non ha fatto modifiche...ma fatto sta che questo rapporto non è rispettato! come posso presentare una DIA relativa ad un immobile che non è conforme?? in comune mi hanno detto di presentare una DIA "normalmente", facendo in modo che il progetto rispetti 1/8 e "correggendo" in questo modo l'abuso...ma a me sembra molto strano...come posso presentare una DIA su un immobile che è stato soggetto ad un abuso???
:
se è condonato si, se non è condonato nè autorizzato da concessioni precedenti ma è un abuso allora devi regolarizzare a meno che non sia vincolato.
:
Per gli edifici esistenti di solito il rai è inferiore, ad esempio 1/16, quindi dovresti rientrarci alla grande.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.