Consiglio - Pavimento in cemento

messaggio inserito sabato 14 marzo 2009 da Passstill

[post n° 191512]

Consiglio - Pavimento in cemento

Ciao,
ho visto alle librerie coop a Bologna un pavimento in cemento molto bello, mi piacerebbe realizzarlo a casa. Non penso sia resina, potrebbe essere del semplicissimo autolivellante di colore grigio?
L'autolivellante ha un colore uniforme e compatto oppure stendendolo a una colorazione con sfumature?
Grazie, grazie
:
cosi' senza vederlo potrebbe essere cemento industriale del tipo che si utilizza nei grandi spazi di stoccaggio, a volte viene anche rifinito a cera, se fosse autolivellante te lo sconsiglierei per interni...per quanto rifinito tende comunque a sfarinare...e non sono polveri ottime da respirare.
:
Grazie! approfitto ancora della disponibilità.

è necessario chiedere alle imprese "un pavimento in cemento" oppure c'e un termine tecnico? (purtroppo sono pochissimo preparato in materia)

Lo vorrei far posare nella cucina di casa mia, mi piace proprio tanto.

Ho messo le foto del pavimento sul web
www.qa12ws.com/web/index.html
:
dalle foto piu' che resina sembrerebbe effettivamente cemento industriale, montato senza giunti di dilatazione...(sempre meglio prevederli ) per la posa e' necessario che ti rivolgi a posatori esperti i risultati possono essere troppo variabili soprattutto sul colore sulla grana e sulle striature; di norma si cerca di posare il tutto in una unica soluzione per evitare proprio striature di colore troppo evidenti derivanti dai differenti impasti, per quanto riguarda il locale cucina l'importante e' che tu sappia che comunque e' diverso dalla resina che ha uno strato superficiale di finitura che evita problemi di assorbimento di sostanze grasse ( il cemento si comporta diversamente e puo' macchiarsi ) per entrambi i materiali i comunque possono presentarsi fenomeni di fessurazione.
:
Concordo con marco il cemento per una cucina non so fino a che punto è indicato sia per le fessurazioni sia per le macchie che vengono assorbite in maniera tremenda.
Potresti ottenere un simile effetto con le resine che trovo fantastiche ma per ambienti meno impegnativi in quanto sono abbastanza delicate e necessitano di manutenzione periodica tipo ogni tre anni come i parquet.
ciao
:
ci sono colorifici che producono pastine di cemento colorato con effetti cromatici interessanti tipo velature, trattati in modo da non fessurarsi nè assorbire macchie, tant'è che vengono usati anche come rivestimenti per bagni e cucine
:
ad esempio questa www.accadi.net/
:
Sai che è proprio una bella cosa?A me piacciono molto le resine e le uniformità di questi materiali.Grazie per averlo segnalato.
Ciao
:
lo svantaggio è che questi materiali sono costosetti su superfici limitate, di meno di 50 mq: se si vuole un'unica stanza "rappresentativa" bisogna mettere in conto di lasciare al posatore diverse migliaia di euro.
il vantaggio delle pastine di cemento è che volendo si può rivestire l'intera stanza, soffitto compreso, stondando gli angoli e ottenendo quindi un effetto "guscio"
:
www.pianidiversi.com/home.htm
vedere sezione "i naturali"
:
Grazie fra,li trovo bellissimi!
è possibile che si paga il materiale ma si risparmia in posa in opera?E poi io vivo in Sicilia pensi ci saranno rivenditori e posatori?
ciao
:
Dina, per la sicilia mi spiace ma non saprei.. prova a vedere con google o le pagine gialle on line.
il costo del materiale resta invariato, la maggiorazione del prezzo è fatta sulla posatura in ambienti ridotti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.