balconi

messaggio inserito domenica 26 aprile 2009 da zaza

zaza : [post n° 195897]

balconi

Salve, ho bisogno di un consiglio in merito a dei balconi: un mio cliente tempo addietro decise di chiudere due balconi della sua villa a mezzo di infissi e tali da creare delle verande. Queste sono state poi condonate. Lui ora vorrebbe sostituire gle vetrate con una muratura vera e propria e aprire delle finestre. E' possibile farlo senza richiedere nuovo permesso? La superficie e la volumetria a me sembra rimangano tali ma ho molti dubbi in merito. Se dovesse essere necessario fare una nuova domanda, basterebbe presentare una variante al progetto, sottomettendo nuove planimetrie? Grazie
archi :
devi fare una dia, per che trattasi di manutenzione straordinaria che modifica i prospetti.
Perche vuoi fare i lavori senza autorizzazione? se il tuo committente li fa adesso oltre a rischiare una multa e il fermo dei lavori sara' obbligato a fare una sanatoria dopo qualora dovesse -ad esempio-venedere
desnip :
Non dimenticare una verifica del solaio dei balconi. Una cosa è chiudere con degli infissi, altra con della muratura.
beppe :
quoto desnip. Al di là del fatto se il regoamento edilizio te lo consente, devi vedere se il balcone è stato progettato per potere avere un carico concentrato sull'estremità.
Se consideri una muratura alta 2,80ml. spessa 28cm fatto da : 12cm. esterno mattoni forati +6cm. di eps +6 cm forati interni+2cm per lato di intonaco; avrai per una strisci di 1metro di balcone un carico concentrato all'estremità di almeno 600kg. Ce la farà il nostro balcone?
ciao
f&f :
..dai un'occhio alla pratica di condono come sei messo con gli oneri se al tempo sono stati pagati come s.u. o come s.n.r.


ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.