agibilità monolocale

messaggio inserito mercoledì 6 maggio 2009 da perplessa

[post n° 196825]

agibilità monolocale

sto acquistando come seconda casa un monolocale in Sestriere, provincia di Torino. Come la maggior parte dei monolocali di questo comune, costruiti negli anni sessanta, la superficie utile è inferiore ai 28 mq previsti per l'abitabilità (ora agibilità). Nel caso in cui fosse stato condonato, l'agibilità è automatica? e in caso contrario (che ritengo moooolto probabile) che conseguenze comporta sul valore dell'immobile e su eventuali sanzioni? in ogni caso, per quel poco che so, dovessi mai fare dei lavori già solo di manutenzione straordinaria, come eliminare dei piccoli tramezzi, non potrei perchè in ogni caso non rispetterebbe la normativa attuale.... ho letto vari blog ma ho le idee più confuse di prima...
ringrazio anticipatamente chiunque mi possa aiutare
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.