diritto di passaggio

messaggio inserito mercoledì 20 maggio 2009 da mariangela

mariangela : [post n° 198140]

diritto di passaggio

buongiorno a tutti; un mio cliente vuole costruire nel suo giardino dei posti auto da rivendere o affittare ma ha solo il diritto di passo pedonale attraverso un fondo di proprietà di un condominio attiguo, pur facendo riferimento all'art. 1051 del c.c. (passaggio coattivo su fondi altrui), temo che questo si riferisca solo al suo uso personale; qualcuno mi riesce a chiarire la situazione? grazie
lolo :
se lui al momento ha solo il diritto di passo pedonale non puo' fare i posti auto senza il consenso del condominio. Dovrebbe trasformare la servitu' pedonale in servitu' carrale ma il condominio non e' obbligato a farlo perche' pur avendo istituito un diritto del tipo fondo dominante (il tuo cliente) su fondo servente (quello del condominio) quest'ultimo non e' obbligato ad "aumentare" questo tipo di diritto. Forse il condominio lo potrebbe fare dietro compenso.
Prova a leggere gli articoli seguenti del codice civile.
mariangela :
Ti ringrazio per la risposta...anche se credo che il mio cliente non sarà molto felice. Non riesco a visualizzare gli articoli del codice civile ai quali fai riferimento. Posso chiederti di riscrivermeli (poi me li cerco io tramite internet). Grazie ancora. Mariangela
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.