aiuto rinuncia incarico

messaggio inserito martedì 17 novembre 2009 da Manu

[post n° 214894]

aiuto rinuncia incarico

Salve a tutti, ho bisogno di un consiglio perchè ho presentato una dia per la realizzazione di un bano e rifacimento di un portone.
I proprietari hanno fatto tutto come volevano e non pagano l'ultima parte della parcella..vorrei rinunciare all'incarico perchè non conforme ai progetti per dare la fine lavori..cosa devo fare??
Se sparisco dalla loro esistenza mi arrivano delle multe dal comune per non aver chiuso la pratica.

grazie!
:
il direttore lavori eri tu?
:
si!
:
Fai la Dimissione dalla DL, mandandone una copia al Comune, una ai proprietari, una all'impresa, con tutti gli indirizzi specificati per conoscenza; specifica che le dimissioni sono dovute a "esecuzione di opere difformi alla dia".
Alla copia che invii al Comune allega una relazione sullo stato dei lavori, specificando quali sono le opere difformi, e che sono state realizzate a tua insaputa mentre non ti trovavi in cantiere.
Manda inoltre al proprietario una fattura dove applicherai una parcella commisurata ai lavori che hai svolto, decurtando la percentuale che ritieni idonea per i lavori ancora da svolgere, e considerando che non sarai tu a fare la fine lavori. penso che così avrai una tutela per le cose che verranno in seguito. non fare mai nulla a parole..scrivi, scrivi, scrivi, protocolla la comunicazione al comune e invia per raccomandata A/R a impresa e proprietario. Ciao
:
Concordo pienamente sullo scrivere tutto per raccomandata A/R.
Denunciare il committente non è il massimo ma se questo non vuol capire è sicuramente la strada giusta da seguire per tutelarsi.

Saluti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.