Aiuto.....

messaggio inserito giovedì 11 febbraio 2010 da Giorgio

[post n° 223240]

Aiuto.....

Scusatemi l'ignoranza, ma proprio non riesco a decifrare e tradurre questo passaggio dell'articolo del Regolamento Edilizio del mio comune in cui si parla di distanza dalle strade: Mi interessa poichè sembra accenni qualcosa che possa interessare i rialzamenti di fabbricati esistenti lungo le strade, Vi chiedo se possibile di leggere l'articolo e chiarirmi a cosa si riferisce:
".......Ai fini applicativi, le distanze minime (5mt dalla strada) sono rispettate quando nessuna nuova costruzione, o comunque nessun nuovo manufatto viene realizzato nella fascia che si ottiene tracciando una linea parallela al limite della sede stradale posta ad una distanza pari a quella minima prescritta.
Non sono soggette a tali limitazioni le addizioni funzionali agli edifici già esistenti nella fascia di cui al comma precedente quando:
1) Siano realizzate in aderenza al fronte dell’edificio opposto (retrostante) rispetto alla strada
2) Siano realizzate in aderenza ai fronti laterali a condizione che rimangano comprese entro a linea immaginaria che ha origine negli spigoli della facciata frontistante la strada ed inclinazione del 15% rispetto alla medesima....."
Ma cosa significano questi ultimi due punti.... se li scrivessero in italiano questi regolamenti non sarebbe male...!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.