Situazione Mutuo pignoramento

messaggio inserito domenica 21 febbraio 2010 da Paolo

Paolo : [post n° 224288]

Situazione Mutuo pignoramento

Salve a tutti e grazie per le vostre opinioni che spero siano numerose. Ho una situazione familiare che forse non è il caso esprimere in questo forum visto che forse sarà fuori luogo, ma è l'unico in cui attingo pareri e soluzioni ai miei problemi professionali. Per ora ve ne porgo uno al quanto personale e riguarda un mutuo.
In pratica mia moglie è garante del fratello per quanto riguarda l'aquisto di una casa. Vista già la sgradevole situazione in cui mia moglie risulta già iscritta nella lista nera come cattiva creditrice per un mancato credito del fratello. Vi chiedo, se è possibile in condizioni di ipoteca che la banca prelevi al garante i propri beni per risarcire la cifra totale del mutuo? e se si può arrivare anche fuori il territorio nazionale?
In poche parole che rischi corre mia moglie in una situazione del genere considerando il fatto che il fratello non paghi regolarmente le quote e che molto probabilmente la banca metterà all'asta la casa?
Grazie a tutti e spero che non vi troviate mai in situazioni del genere.
Gladiator :
Ciao... ma non mi e' chiara una cosa... il bene che avete ipotecato in atti alla concessione del mutuo e' la casa di tuo cognato (per la quale avra preso il mutuo suppongo) o e' casa di tua moglie? la banca in primis in base ad un mancato pagamento degli emolumenti procede con il pignoramenteo del bene dato in garanzia.... poi se cio non bastasse a coprire la cifra passa anche a vendere i beni di proprieta del cattivo pagatore, (altri beni non dati in garanzia ma a lui intestati, con un blocco delle proprieta) e se questo e' nullatenete va a bussare dal garante
Paolo :
Ciao Gladiatore, si il bene ipotecato è la casa del fratello di mia moglie. Non so se ha dato altri beni come garanzia La cosa che mi preoccupa riguarda il rischio che la banca possa intaccare alcuni beni intestati a mia moglie all'estero.
Io non corro rischi perche ci siamo sposati in regime di divisione dei beni.
1977sara1977 :
Paolo: mi dispiace informarti che il garante alla fine di tutti i discorsi è "colpevole " quanto l'intestatario del mutuo che non paga.. perciò attenzione.. la banca potrebbe rifarsi sia sullo stipendio di tua moglie.. che sulla vendita della casa del fratello(in casi gravissimi)...
Altra cosa: spesso le banche non avvisano i garanti se ci sono rate scoperte... ma è il garante che deve assicurarsi che l'intestatario del mutuo paghi regolarmente. Altrimenti ci finisce in mezzo.. e il non sapere...dalle banche non è visto come una scusa...
1977sara1977 :
dimenticavo ddirti.. una osa imprtante.. potrebbero pignorare dapprima mobili e varie all'interno dell'appartamento di tuo cognato..
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.