COME SI CHIAMA LA MIA LAUREA?

messaggio inserito martedì 2 marzo 2010 da PIETRO

PIETRO : [post n° 225340]

COME SI CHIAMA LA MIA LAUREA?

Salve, siccome vorrei partecipare ad un concorso, mi si chiede il titolo.
Mi sono laureato presso la Facoltà degli studi di Napoli nel 2003, con il Vecchio Ordinamento.
Mi è venuto ora un dubbio; e cioè con la nuova riforma come si chiama la mia laurea? Specialistica (LS), oppure Magistrale (LM)?.
Per favore mi aiutate visto che le normative variano in continuazione a trovare una risposta?.
Ringrazio anticipatamente.
Ily :
Magistrale
Cloud :
é corrispondente alla specialistica, perchè la magistrale è la cosiddetta laurea breve.
Cloud :
scusa mi sono incasinato. Specialistica e magistrale dovrebbero essere la stessa cosa.
matteo.s :
Si consegue la:
Laurea triennale (o breve) dopo i 3 anni
Laurea specialistica, dopo 2 ulteriori anni dopo la triennale.
Laurea magistrale, dopo 5 anni a ciclo unico di studi (ovvero senza discussione di laurea dopo il 3° anno)

Quindi una laurea del vecchio ordinamento equivale ad una laurea magistrale.
Vichy :
...solo che per esempio sul concorso al comune di roma danno l'opzione laurea magistrale e laurea vecchio ordinamento...ma se sono la stessa cosa una dicitura vale l'altra?
matteo.s :
Se hai l'opzione metti Laurea vecchio ordinamento...
bonaparte :
mi sembra che qui si stia dicendo un po' di tutto... io ho trovato questo www.universita.it/laurea-magistrale/
gg :
per evitare equivoci il modo più semplice è farsi fare un certificato e riportare esattamente la classe di laurea
(ad es: Classe 4/S - Architettura e ingegneria edile - corso di laurea corrispondente alla direttiva 85/384/CEE)
Questa dizione deve corrispondere a una di quelle indicate nel DPR 328/2001, Capo III art. 17
www.miur.it/regolame/2001/professioniregolam/AgrArch/DPR328_2001.htm


Il termine "Laurea specialistica" è stato introdotto dal dpr 380/2001. Successivamente il termine "Laurea magistrale" viene introdotto dalla riforma del D.M. 270/2004, per distinguerla dalla "Laurea" (triennale) dal Diploma di Specializzazione e dal Dottorato di ricerca.
Quindi il termine corretto è "Laurea magistrale".

Invece la dizione corretta per il V.O. è
"Laurea in (architettura, ingegneria) conseguita secondo l’ordinamento previgente il D.M. n.509/99"
ila :
ciao a tutti...ho ancora un altra opzione...io mi sono laureata nel 2006 a roma e la tempo la denominazione ufficiale del mio corso di laurea era LAUREA QUINQUENNALE UE IN ARCHITETTURA cioè prevedeva 5 anni ed era ancora un altra cosa rispetto alla 3+2.....nel concorso di roma riportano solo triennale, specialistica, vecchio ordinamento e magistrale....secondo voi come devo scrivere??
grazie mille a tutti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.