tecnico di parte

messaggio inserito martedì 9 marzo 2010 da nikosky

nikosky : [post n° 225964]

tecnico di parte

ciao a tutti. mi sorge un dubbio.
un tecnico di parte nominato da un cliente per delle verifiche su dei lavori fatti deve essere iscritto all'albo dei CTU?
a me non risulta visto che deve fare solo una relazione tecnica asseverata ma volevo una conferma "normativa" che potesse farlo.
sapreste indicarmi anche una cifra da chiedere al cliente?

grazie
Tim :
No, non dei essere iscritto all'albo dei CTU . . . . . non conosco il riferimento normativo, ma avendo fatto il CTU, so che, solo i periti nominati dal giudice devono essere iscritti in un apposito elenco. Per quanto riguarda la parcella, ti conviene stimare una percentuale del 2 - 3 % sull'importo della perizia e, comunque, trattandosi di questione talmente aleatorie, spesso si risolvono diversamente.
Cloud :
no. L'albo dei CTU è l'elenco da cui attinge il tribunale e bisogna avere dei requisiti.
Tutti i tecnici possono essere CTP (consulente tecnico di parte)
nikosky :
grazie ad entrambi...un dubbio dovuto al fatto che la mia compagna non è iscritta al ctu e le hanno chiesto una perizia di parte.
io sono iscritto come ctu (mai fatto perchè in 10 anni nessuno mi ha attinto - per cosi dire)ma non posso, in questo momento ricoprire tale ruolo.

grazie ad entrambi per la celerità nella risposta.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.