Iscrizione Inarcassa

messaggio inserito mercoledì 10 marzo 2010 da bebe''

bebe'' : [post n° 226186]

Iscrizione Inarcassa

Ho superato l'esame di stato e vorrei iscrivermi all'ordine, ma non so se debba anche iscrivermi all'Inarcassa. Infatti, non lavoro in Italia, ma mi trovo fuori la comunita europea per uno stage, e finito lo stage, vorrei rimanere qui. Le tasse le sto pagando qui, ma non ho un fondo per la pensione. Quindi i miei dubbi sono: posso iscrivemi comunque all'Inarcassa, riscattare il periodo universitario e pagare i contributi in Italia? Mi conviene farlo o no? Non voglio aprire la partita Iva perche non mi serve, visto che non ho lavoro in Italia. Qualcuno mi sa dare un consiglio su cosa sia meglio fare? Oppure a chi mi convenga chiedere. Grazie a tutti
Bebe'
bonaparte :
secondo me sarebbe una pura pazzia, dovresti aprire p.iva e pagare tutte le tesse 2 volte!!! io credo che ti convenga guardare nel paese in cui lavori, ci sono appositi fondi pensione x lavoratori stranieri anche in italia, io finchè possibile, eviterei in ogni modo qualsiasi contatto lavorativo con l'italia... ps: mi raccomando, vieni a trovarci in vacanza xò...
bebe'''' :
Grazie mille!!
Hai confermato cio che credevo... qui ci sono dei fondi privati, ma costano davvero tanto, e io guadagno una miseria in confronto... Magari esiste qualcosa a meno, non lo so. No, la partita iva non la voglio prorpio aprire, non mi serve a niente...
Grazie di nuovo, cerche ro meglio qui e vediamo che salta fuori
bonaparte :
ma sei in un paese UE?? xchè in molti paesi UE e USA non devi cercare di farti un fondo pensione (che è un vero e proprio salasso e potrai essere liquidato solo compiuta l'età in cui per legge andrai in pensione) ma un piano di accumulo che potrà servirti sia x la tua anzianità, ma che potrai prelevare anche se vorrai tornare in italia o aprirti una tua attività, o fare cure... io ne avevo fatto uno in svezia e quando sono tornata qui mi sono ripresa i miei pochi (solo 2 anni di lavoro) eurini + interessini...
bebe'''''''' :
sono negli USA, ma qui tutti hanno un fondo pensionistico privato, e costano parecchio. Qui le tasse sono piu basse che in Italia, e una parte delle tasse che versi va nella tua pensione statale (ma e' davvero una parte minuscola, per questo tutti hanno un fondo privato, senno muori di fame). Io in quanto internship pago poco di tasse ma non sto mettendo i soldi da parte per la pensione, perche non ho il visto da lavoratore, quindi per loro finito l'intern torno in Italia.. ma quando faro ( e se faro) il visto da lavoratore, le cose cambiano, solo mi ritrovo che questo periodo di lavoro e' cmq perso, per questo volevo vedere se contemporanetamente riuscivo ad avere un fondo per conto mio ma non qui che ora non me lo posso permettere... anche per riscattare l'universita perche io l'ho fatta in Italia! Ma se e' tutto cosi complicato aspetto... e si vedra!
Ilaria :
in ogni caso considera che x riscattare gli anni di università con l'inarcassa devi essere iscritto da almeno 5 anni, altrimenti non puoi proprio fare la domanda!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.