Stima di un rudere

messaggio inserito martedì 16 marzo 2010 da Giulia

Giulia : [post n° 226626]

Stima di un rudere

Ciao a tutti, per una perizia devo stimare un appartamento, in origine costituito da piano primo e secondo, oggi non più esistente. L'immobile faceva parte di un palazzo nobiliare che è stato in gran parte distrutto dai bombardamenti del 43 e di questo palazzo rimane soltanto il piano terra. Come faccio a stimare la potenzialità dell'area? al catasto non è indicata alcuna consistenza perchè la categoria è quella di "unità collabenti". Grazie!
Inermes :
Dovresti stimare il valore di trasformazione. Ovvero se demolisci e ricostruisci o cmq recuperi la cubatura originaria potrai vendere il tutto a X, poi devi sottrarre il costo di trasformazione, quindi progetto oneri e costruzione.
X-Y è il tuo valore attuale, che è tale sono in virtù della potenzialità futura di ripristino della cubatura
Giulia :
il problema è come conoscere la cubatura originaria se non vi è traccia delle planimetrie?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.