Compravendita Immobile ante 1967

messaggio inserito giovedì 1 luglio 2010 da nives

nives : [post n° 236236]

Compravendita Immobile ante 1967

Salve colleghi!
Un'amica di famiglia vuole vendere una casa di proprietà costruita prima del 1967 e pertanto ha dato mandato ad un'agenzia immobiliare. Ora- poichè l'agente nn si è dimostrato molto sveglio, nè tantomeno informato e -visto che ci sono, la dico tutta, nn ha saputo nemmeno individuare sull'atto di proprietà le particelle corrispondenti all'immobile in questione, provocando una serie di disguidi e di malumori- mi è stato chiesto di "sorvegliare" il tutto.
Con certezza so di dover procedere ad un riaccatastamento, ma mi sembra di ricordare che, dato la vetustà del bene, nn è necessario produrre i titoli abilitativi, abitabilità e quant'altro. Mi sbaglio? Qualcuno può indicarmi un riferimento normativo da consultare oppure darmi delle dritte.
Grazie.
arcau :
Perchè devi fare un riaccatastamento? Ma i dati catastali sei riuscita ad averli o no?
olli :
dipende
ante 1967 l'esistnza dell'imm vine certificata dal proprietario ma l'acquirente può chiedere l'abitabilità
se devi fare una relazione di conformità per il noatio devi andare oltre e muoverti secondo la colloczione del bene se reientra o no nel centro abitato negli anni '50/'60 i comuni si sono dotati di cartografie con i limiti suddetti se è all'interno il fabbricato è abuvi se all'esterno no
ovviaento devi accertarti se all'epoca il comune era dotato di PRG o PdF
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.