autorizzazione paesaggistica

messaggio inserito martedì 6 luglio 2010 da pinci

pinci : [post n° 236529]

autorizzazione paesaggistica

Ho presentato richiesta di Autorizzazione paesagistica al Comune di Santa Margherita Ligure a fine aprile, ma dopo due mesi il Comune non ha ancora inoltrato la pratica in Commissione Paesaggistica, tantomeno alla Sovrintendenza. Ma non c'è un limite di tempo?
Grazie
gio :
Interesserebbe tanto anche a me saperlo!!! pensa che da noi han richiesto le pratiche per l'autorizzazione nonostante la commissione paesaggistica non esista e la stiano ancora formando!!!!!!!
linda :
Il limite c'è, è di 40 giorni, come previsto dall'art. 146 del Codice dei beni culturali e del paesaggio. Il problema è che e il termine non è perentorio e la prassi è di gran lunga altra cosa... A mio parere si può solo sollecitare, magari mandando in copia il sollecito alla Sorpintendenza competente, alla Direzione regionale per i beni culturali e alla Regione Liguria. In bocca al lupo...
ambaraba :
confermo per esperienza ciò che dice Linda anche per Emilia Romagna
mary :
Dipende dalla regione in cui ti trovi, in Toscana mi pare siano 40 giorni in cui il comune vaglia il progetto e lo manda in commissione per il paesaggio, poi in soprintendenza,questa ha 45 giorni per esprimersi,se non lo fa nei futuri 15 giorni il comune deve convocare una conferenza di servizio.Poi il comune non contento ha altri 20 giorni per comunicarti l'esito della richiesta di autorizzazione paesaggistica. Per brutta esperienza ti dico che essendo cambiata da poco la normativa la soprintendenza non è organizzata e sfora anche i 45+15 giorni. Sembra uno scherzo ma purtroppo non lo è....
Comunque cerca una legge quadro della tua regione
linda :
Solo una precisazione ragazzi a scanso di equivoci, la procedura di rilascio per l'autorizzazione è normata a livello nazionale, ed è quindi uguale per tutto il paese. Le regioni possono invece decidere chi la rilascia. Bye
mary :
Ti riferisci al Decreto  Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 ed al Decreto del presidente del Consiglio dei ministri 12 dicembre 2005 suppongo, verissimo,le leggi regionali però in taluni casi sono più complete,soprattutto perchè trattano anche delle commissioni comunali per il paesaggio.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.