Comune di Bologna: relazione storica per edifici di interesse documentale

messaggio inserito giovedì 8 luglio 2010 da Ily

Ily : [post n° 236705]

Comune di Bologna: relazione storica per edifici di interesse documentale

Ciao a tutti, adesso nel comune di Bologna, per una DIA di qualsiasi tipo (anche la più semplice delle m.s.) chiedono una relazione storica se si interviene su un edificio classificato come "di interesse documentale".
Il problema è che io non so come va fatta questa relazione (nel senso, come deve essere scritta, che cosa vogliono, e sul RUE non c'è scritto nulla).
Ora, per fare una "vera" relazione storica bisognerebbe fare serie ricerche d'archivio, iconografiche ecc, ma naturalmente questo è completamente fuori luogo per un banalissimo cambio d'uso (come nel mio caso). Qualcuno di voi ha scritto una relazione simile? Che cosa dovrei scrivere?
Ho fatto un sopralluogo ma a parte riconoscere alcune fasi costruttive non so nulla della storia del palazzo.
Grazie 1000.
Cherry :
Secondo me puoi fare una banale ricerca bibliografica, veloce veloce ed indolore, sperando che ci siano notizie storiche già raccolte da qualcun altro e scritte su qualche libro. La ricerca storica seria è sacrosanta solo in caso di progetto di conservazione, ma direi che non è il tuo caso.
Ily :
Il problema è che per un altro intervento il mio capo mi ha chiesto di scrivere una di queste relazioni (che per fortuna quella volta non era necessaria) in... DIECI MINUTI.
Ho provato a cercare su internet ma non c'è niente di niente, andare in biblioteca perdendoci almeno una mattina per lui sarebbe inaccettabile perchè... "ci pagano poco e ci perdiamo" (beh io prendo uguale se spazzo per terra o vado in posta o scrivo lettere per il ministro, quindi a me non cambia niente).
Cherry :
Beh, visto che sei messa bene, deduci quello che puoi dall'edificio stesso. Guarda la differenza tra i materiali per dedurre nuovi interventi, guarda similitudini con altri edifici per darne una datazione sommaria, ecc.
Cherry :
L'edificio è nel "centro storico" di Bologna? Se sì, si spiega il perchè chiedano la relazione storica. Bologna, piano tipologico, P. L. Cervellati. Non so bene in che area sia stato attuato, ma dietro S. Petronio di sicuro.
Ily :
Ho risolto, grazie mille :-) In effetti alla fine ho parlato della tipologia.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.