il cliente dalle idee chiare

messaggio inserito giovedì 22 luglio 2010 da paolo

paolo : [post n° 237618]

il cliente dalle idee chiare

Il mio cliente mi ha chiesto di fare per lui una ristrutturazione di un appartamento, apportando modifiche e cambiando lo stile. Mi ha espressamente detto che nessuno fino ad ora era in grado di interpretare quello che vuole lui. Ossia...e adesso arriva il bello, testuali parole:
Uno stile classico ma moderno(neoclassico?), art deco ma non troppo(panico) sennza troppi sfarzi e decorazione ma non minimale ( voglio morire)..
Secondo voi cari e care colleghi cosa dovrei fare.. datemi una mano voi a risolvere la questione magari mandandomi una immagine di riferimento o semplicemente appoggiando la mia situazione. Grazie
Lilith :
Ciao! Intanto una bella lettera d'incarico firmata, fosse che nn riesci a interpretare i suoi gusti eclettici, magari ti caccia pure, poi piccola clausola su eventuali troppe varianti da conteggiare a parte...;)
Infine, tanta tanta pazienza sulle boiate che ti chiederà...purtroppo cercare di "educare" il cliente spesso nn da riscontri positivi...
Buon lavoro!
camilla :
se ti chiede l'arredamento....mi verrebbe in mente.... mobili laccati neri, con linee classiche, su pavimento lucido tipo marmo grigio.... porte color oro... pareti bianche ma alcune (i fondali dietro un divano o mobile ecc...) color oro o rosso scuro...magari spatolate (bordeau con spruzzi oro!) ... divano bianco (quelli con bottoni, che creano quelle belle pieghe...) su pavimento nero lucido ...
maaaa...forse è meglio che recuperi tremila foto di ogni genere e gliele mostri x capire cos'ha in mente il tuo cliente!!! :)
patri :
hai presente la pubblicità che si sente per radio di quella che vuole i capelli ricci ma lisci, biondi di un bel nero corvino... auguri :-D
magari ha semplicemente paura degli ambienti e degli arredi minimal che vanno tanto di moda ora sulle riviste, prova a proporre a lui di portarti qualche immagine di quello che vorrebbe, tanto uno così ha sicuramente metri cubi di riviste di arredamento a casa!
kitto :
Prendi 4 o 5 riviste, fagliele sfogliare chiedendogli quale gli piace e capirai che lingua parla.
desnip :
io mi farei firmare una bella lettera in cui si impegna a non citare il tuo nome ai visitatori che vedranno questo bel capolavoro!
(il lavoro, per carità, si prende, coi tempi che corrono...)
Lisa :
A me sembra uno che non ha un'idea e, per questo, nessuno riesce ad indovinarla...
Ha bisogno di un architetto alla Adolf loos, che gli scelga anche le ciabattine con cui girare per casa: sii sicuro delle tue idee quando gliele presenti e guidalo tu... dagli tu l'idea che non ha!
Ciao!!!
alinger :
rinuncia....
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.