Agosto: sospensione lavori?

messaggio inserito mercoledì 4 agosto 2010 da luca

luca : [post n° 238378]

Agosto: sospensione lavori?

Sto curando la DL di una ristrutturazione. So che ad agosto è norma sospendere i lavori ocn ordine di servizione per un determinato periodo ma vorrei capire se c'è un vero e proprio obbligo e quanto deve durare questo tempo.
Grazie!
nikosky :
e chi lo dice?
se le ditte prendono tutti una settimana o 15 giorni di ferie mica devi sospendere i lavori....fai in modo che non si lavori in quel periodo tutti insieme, senza fare formale sospensione.
di sicuro dipende dal tipo di cantiere e dalle lavorazioni che si stanno facendo.
es. se devi fare le gettate di cemento conviene prendere u accordo
se l'elettricista sta passando i corrugati non è mica necessaria sempre la presenza del D.L.
Insomm io userei più il buon senso comune.
se proprio necessita sospendi...ma tra che invii le raccomandate e arrivano è finito ferragosto...
Gabriella :
La ditta che sto seguendo io si ferma giusto il 14,il 15 ed il 16!!!!!!!!!!!
ikko :
scusa nikosky ma per la sospensione dei lavori a chi bisogna mandare le raccomandate? Ho lo stesso problema di gabriella dovrei sospendere i lavori per ferie, l'impresa finisce venerdi e riprende a settembre. Mi consigli che procedura usare? grazie.
ikko :
dimenticavo il mio è un cantiere di un condominio per il rifacimento delle facciate.
alice :
Intervengo nella discussione perchè ho lo stesso problema.Sto seguendo un cantiere iniziato proprio questa settimana,si tratta di manutenzione straordinaria di un edificio ed è un lavoro pubblico.Anch'io sto pensando se sia il caso o meno di procedere con una sospensione dei lavori(vista la settimana di ferragosto) e stavo cercando di capire se normativa dice qualcosa a riguardo oppure se tutto è dovuto al nostro buon senso e la valutazione è soggettiva e si decide in relazione al caso.Se qualcuno è più ferrato sull'argomento ci delucidi gentilmente.Ciao
nikosky :
mi ripeto, la sospensione dei lavori per le vacanze estive non è, a mio avviso, la cosa da fare.

in particolare per le opere pubbliche la ditta ha un cronoprogramma e dei giorni entro cui terminare i lavori, se agosto è stato calcolato nei giorni, la ditta sa che deve lavorare.
da leggere:

www.jus.unitn.it/appalti/attivita/corsi/2002/lezioni/materiale_docen…

www.simone.it/appaltipubblici/merloni/interpret/det9_2003.html

Shede. DL/11 - DL/12
www.simone.it/appaltipubblici/direzione/modulistica.htm
nikosky :
il verbale di sospensione va inviato per raccomandata alle ditte appaltatrici o può anche essere consegnata a mano con firma per ricevuta al titolare.
la ditta appaltatrice dovrà dare comunicazione ai subappalti.
nei lavori pubblici dopo un verbale di sospensione bisogna fare un verbale di ripresa.
nel verbale vanno specificate le motivazioni della sospensione.
ikko :
Qundi in poche parole non mi conviene fare una sospensione per ferie, chiudo il cantiere per quei giorni di ferie e basta. senza fare raccomandate o altro.
nikosky :
ma la mia domanda è chi deve fare le ferie?
la ditta o il D.L.
se la ditta è lei che ti comunica che per x giorni non manderà operai, ma senza sospendere il cantiere formalmente.
se te hai bisogno di ferie e sei il D.L. vai in ferie ma accordati con il capocantiere che in quei giorni di tua assenza dovranno fare solo determinate lavorazioni senza giocare sul ponteggio come tarzan e jane....

puoi anche fare un semplice foglio in cui vi accordate per alcuni giorni di ferie ma io, personalmente non farei la sospensione.

per chi lavora nel condominio, mandasse una lettera, raccomandata o fax, anticipata da una telefonata all'amministratore in cui si dice da oggi per 7 giorni la ditta sarà in ferie pertanto i lavori ricominceranno il 16 agosto.

la sospensione è una cosa diversa, per cantieri medio grandi che implicano una serie di imprese e giorni lavorativi alti dove la mancanza di un materiale può ritardare effettivamente la consegna.
ad esempio se devo cambiare delle UTA in un edificio pubblico il 5 agosto e i lavori comportano varie cose, la uta non arriva e devo slittare la consegna di 10 giorn, faccio una sospensione e recupero i 10 gg
per una ristrutturazione o un condominio mi sembra troppo.

ovviamente sono considerazioni personali, poi ognuno ha il diritto morale di procedere come meglio crede.
ikko :
Grazie, farò una comunicazione all'amministratore in cui indicherò il periodo di ferie dell'impresa, senza sospendere i lavori. grazie ancora.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.