apertura porte

messaggio inserito venerdì 6 agosto 2010 da elena

elena : [post n° 238486]

apertura porte

Ragazzi, per favore avrei bisogno del vostro consiglio. Anzi ho assoluto bisogno de vostro consiglio!!!Su un muro portante devo spostare la porrta cioè chiudere quella che c'è e spostarla ed aprirla circa un metro più in la. Non so se in verticale sopra ci sia la stessa apertura perchè il proprietario non mi vuole fare entrare. Ed in ogni caso aprendo l'altra porta e chiudendo la prima, quella nuova la devo cerchiare? Vi sono grata per l'aiuto
Gabriella :
Soprattutto quella nuova!!!!!!Potrai aprirla solo dopo aver inserito (seguendo accuratamente tutta la procedura) il telaio in acciaio a sostegno della muratura sovrastante.
In bocca al lupo!
mary :
ho una dia in corso per la stessa cosa,apertura di una porta,secondo voi un ingengere quanto può chiedere per la pratica al genio civile?
Gabriella :
Non serve la pratica al Genio Civile,con la nuova normativa.L'intervento si configura come "riparazione locale".Bisogna allegare,però,alla DIA, la relazione di calcolo della struttura in acciaio.
Nel tuo caso,poichè i lavori sono già in corso,ma spero non quelli per la nuova apertura,puoi presentare dei nuovi tipi dove descrivi la futura apertura ed alleghi la relazione di calcolo.Riguardo ai costi, non so dirti..........di solito è in base alla difficoltà del lavoro.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.