Perizia Tecnico Giurata

messaggio inserito domenica 22 agosto 2010 da carmix

carmix : [post n° 238909]

Perizia Tecnico Giurata

Salve a tutti!
Sono stato contattato da un cliente per redigere una perizia tecnico giurata su un immobile di sua proprietà.
Ho alcuni domande da porvi, come:
1- bisogna fare un giuramento prima di redigere questa relazione? E se si dove deve essere fatto?
2- dove posso trovare indicazione sulle metodologie di stima da adottere per la valutazione di tale immobile?

GRAZIE A TUTTI.
desnip :
1- il giuramento va fatto "dopo" aver redatto la perizia, nella pretura di appartenza. Ti conviene andare prima per informarti sulla specifica modulistica da allegare, marche da bollo, orari in cui si può giurare, ecc.
2- anche sui libri di estimo dell'università.
carmix :
Grazie 1000. Seguirò i tuo consiglio
ti :
ma se la perizia è stata richiesta dal cliente non si procede al giuramento perchè è una CTP si fa solo un'asseverazione che è una dichiarazione come tu fossi un pubblico ufficiale e cioè se certfichi il falso c'è il penale, cosa diversa è il CTU ma allora ti avrebbe convocato il giudice ed è tutt'altra storia anche se il contenuto del doc magari non cambia
desnip :
Se il cliente ha richiesto una perizia giurata, vuol dire che la finalità per cui serve necessita del giuramento. Le perizie giurate non si fanno solo per le ctu.
Ad esempio una volta ho giurato una perizia per certificare il valore attuale di un immobile su cui sarebbero stato fatti dei lavori da persone non ancora proprietarie (e quindi sarebbe aumentato il valore dello stesso).
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.