Laurea Specilistica Telematica

messaggio inserito martedì 31 agosto 2010 da genny

genny : [post n° 239476]

Laurea Specilistica Telematica

esiste un corso di laurea specilistaca ( così detti +2 ) con una università telematica on-line riconosciuta giuridicamente???...in architettura ovviamente..grazie anticipatamente
cram :
mi auguro proprio di no!
matteo.s :
@cram: Perchè ti auguri proprio di no?

@genny: Purtroppo in Italia non esistono corsi online, ma sono a conoscenza che in Spagna esistono corsi universitari di vari livelli, completamente riconosciuti dalle edirettive UE e compatibili con attività professionale (ovvero le lezioni vengono svolte dal venerdì alla domenica tutti i weekend).
Se sei interessata prova a vedere se è fattibile là da qua. :)
cram :
beh a questo punto è più onesto comprarsela la laurea (come fanno molti)!!!
matteo.s :
Scusami, ma proprio non capisco.
cram :
allora te lo spiego meglio:
Che valore ha una laurea on line? se già la specialistica "ordinaria" (cioè quella frequentata all'università) non ti prepara minimamente alla professione!!!

Oggi tutto deve essere facile: si è laureati dopo un corso triennale di nn si sa cosa e si ha anche la possibilità di definirsi architetti con la conseguenza che la nostra professione è divenuta ormai inutile e sottopagata!

Facciamo così: proponiamo un bel pacchetto da comprare al centro commerciale con su scritto timbro di architetto...almeno facciamo prima!
matteo.s :
Di nuovo non capisco:
- la maggior parte dei corsi non hanno frequenza obbligatoria, basta presentarsi all'esame. Quando frequentavo io, molti docenti mettevano le lezioni sul loro sito. Questo comportamento, non era già di fatto un approccio "online" alla materia?
- non tutti quelli che fisicamente si presentano a lezione, la seguono o ne sono interessati, molti si fanno solo vedere dal prof in maniera tale che all'esame si ricordi della loro faccia e gli dia un 18 solo perchè "hai frequentato" o solo per fare l'esame agevolato solo "per i frequentanti".
- come tu hai detto, molte materie non preparano alla professione, infatti sono solo teoriche, quindi perchè non si possono apprendere "online"? leggere una dispensa in aula non è come leggersela comodmanete sul divano di casa propria?

Inoltre, non è un problema di eventuali corsi online risolvere la questione della sovrapposizione delle professioni che c'è SOLO in Italia.

Hai letto quanti posti sono disponibili in architettura quest'anno? Più di 9.000, a cui si aggiungono i quasi 2.000 di ingegneria edile, a cui si aggiungono i geometra.
Oggettivamente sarebbe ingiusto additare quelle poche centinaia di persone che seguirebbero un corso online, coem caprio espiatorio di una priofessione ormai allo sbando.
cram :
Non posso darti tutti i torti, ma sono fermamente convinto che siano proprio queste forme di pseudo lauree a rovinare la nostra professione.

Ormai tutti si spacciano per architetti (vedi interior designer, IED, geometri, etc etc) se aggiungiamo anche questa forma di laurea sono del parere che non ci resta speranza alcuna.

Sono favorevole all'utilizzo del web per gli approfondimenti, ma non per una vera e propria laurea che richiede il rapporto diretto con i docenti e lo scambio culturalmente attivo.

Mi spieghi come si può svolgere un laboratorio di progettazione architettonica on line?
Ricordo ore ed ore passate con i docenti (fortuna ad averli trovati) a discutere di quell'angolo che non funzionava e perché non funzionava!

Il web è uno strumento straordinario che va utilizzato per quello che è cioè uno strumento...ma non può sostituire l'università.
matteo.s :
Vedo che la pensiamo allo stesso modo.

Infatti il corso spagnolo che ho citato ha lezioni frontali tutti i weekend e facendo una veolce ricerca sui siti degli atenei più blasonati europei e non, non esistono corsi esclusivamente online, tutti richiedono una presenza minima... i laboratori appunti.

Ciao e buona giornata.
Lebia :
Io se devo essere sincera, i corsi monografici e integrati non me li ricordo neppure. Ho sempre studiato il giorno prima perchè tutto il resto del tempo era dedicato ai due laboratori annuali che facevamo durante l'anno.
Come pensi di sostituire i laboratori con un corso online (tenendo conto che noi per il progetto della tesi specialistica siamo arrivate a fare revisione anche 3 volte alla settimana agli orari più assurdi, tipo 20.30 di sera)?
genny :
capisco che ci sia un pizzico di invidia e gelosia dei disoccupati ma vi ricordo che ho fatto una domanda... non ho chiesto ne pareri e ne consigli!!!
cram :
invidia e gelosia rispetto a cosa?
Lebia :
Vuoi una risposta? in Italia no. Questa cosa della gelosia e invidia vorrei proprio capirla, però.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.