piano di sicurezza???

messaggio inserito lunedì 27 settembre 2010 da grazz

grazz : [post n° 242235]

piano di sicurezza???

salve a tutti colleghi: quesito del giorno.
devo presentare una DIA o SCIA per una ristrutturazione di un appartamento. Si tratta di cambiare alcuni pavimenti, impianto elettrico e idrico nuovo ecc ecc. I committenti hanno deciso di affidare i lavori a più di una impresa per eseguire i lavori.quindi una impresa per i lavori di muratura, una per l'impianto elettrico e una per l'idrico. Siccome è la prima volte che mi trovo in questa situazione, vorrei gentilmente sapere da voi come devo muovermi per quanto riguarda il piano di sicurezza.
grazie in anticipo per le vostre info.
NKMT :
essendo piu di una impresa devi seguire le norme della L..81/08 fare il P.S.C.( cronoprogramma , valutare i rischi da interferenza,coordinamento ecc.)
grazz :
immagino che lo stesso debba essere fatto se i lavori sono eseguiti con una SCIA cioè semplice comunicazione di inizio lavori?
però mi chiedo un'altra cosa: se affido i lavori ad una unica impresa che, per esempio, mi fornisca anche l'elettricista e l'idraulico questi ultimi devono avere con l'impresa che tipo di rapporto di lavoro?
cioè mi spiego meglio: se l'impresa edile mi installa anche l'impianto idrico, è necessario che l'idraulico debba essere in qualche modo strutturato nell'impresa, perchè se invece fosse uno esterno figurerebbe come lavoratore a parte e quindi dovrei redigere il PSC?
NKMT :
di solito un'impresa che fa ristrutturazioni ha al suo interno le figure che citavi se le imprese son diverse o anche se sono lavoratori autonomi devi redigere il psc, quindi conviene che cerchi una piccola impresa in grado di fare tutti i lavori (esistono), la scia credo che convenga sotto vari aspetti e di carico dilavoro per te è assimilabile alla dia cosi come il compenso .
grazz :
ok nkmt ti ringrazio tanto delle info...ora il problema sarà capire chi può aiutarmi a redigere il psc e chi convinvincerà i committenti a pagarlo!
NKMT :
se hai fatto il corso sulla Sicurezza potresti farlo da solo,
se i proprietari vogliono 3 imprese , devono pagarsi i costi della sicurezza.
grazz :
no purtroppo non ho fatto il corso di sicurezza..dovrò rivolgermi ad un tecnico..spero non mi costi molto...cioè per quanto riguarda i miei clienti non mi interessa molto perchè sono soldi che devono sborsare loro..mi preoccupa di + il fatto che forse sarò costretto a fare lo stesso per il progetto di mio fratello e forse il mio...abbiamo una impresa che si occuperà dei lavori murari e anche di quelli per impianti elettrco e idrico, ma per esempio, non si occuperò della fornitura e messa in opera dei serramenti esterni e temo che dovrò per forza fare il psc..o mi sbaglio? se contatto una ditta esterna per i serramenti e questa stessa me li metterà in opera, dovrò lo stesso fare il psc essendo in ballo almeno due imprese vero?? pfff penso sia molto difficile che una stessa impresa riesca a fare davvero tutto il lavoro..
NKMT :
non ingarbugliare la matassa, se sei a Roma sarebbe meglio fare una chiacchierata chiarificatrice, se sei di altre parti chiedi alla redazione la mia mail.
grazz :
ah ecco..no, non sono di roma ma della provincia di bari..ti ringrazio della tua disponibilità..vedrò di non incasinarmi troppo..non vorrei troppo approfittare del tuo tempo!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.