perizia danni e cotrollo computometrico

messaggio inserito giovedì 30 settembre 2010 da tagete

tagete : [post n° 242761]

perizia danni e cotrollo computometrico

Buongiorno colleghi,
sono stata contattata da un privato x verifica del computometrico e x redigere perizia danni, in quanto l'attuale DL sembra non volerne sapere. Il permesso di costruire è del 2008 ma non è ancora stato elaborata la fine lavori. Il primo dubbio riguarda la verifica del computometrico: ci sono almeno 4-5 punti del capitalato con enorme maggiorazione dei conteggi (esempio copertura computata 130 mq su un piano di circa 55 mq). Vi è mai capitato che vi venga richiesto di verificare e ricalcolare i conteggi fatti da un altro collega? ho effettuato il sopralluogo, mentre molte informazioni le ho avute dal cliente in quanto non verificabili di persona (esempio dove hanno messo o meno la rete elettrosladat!). il cliente si è rivolto all'avvocato sia perchè pare che all'impresa gli siano stati dati + soldi del previsto, sia per risarcimento danni.
Chiedo a voi come impostereste il "riconteggio del computo".
Invece x perizia chiedo se è possibile redigerla anche con le foto ricevute dal cliente (quindi non verificabili da me personalmente) che risalgono a + di un anno a mezzo fà.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.