Presentazione progetto impianti

messaggio inserito lunedì 2 maggio 2011 da mary

[post n° 261367]

Presentazione progetto impianti

Salve a tutti,in quale legge trovo l'indicazione che il progetto della L10/91 e degli impianti deve essere depositato prima dell'inizio lavori sugli impianti e non ad es. alla presentazione della pratica o al semplice inizio lavori?
Un saluto a tutti e grazie
:
per relazione legge 10 vedi dpr 380/2001
per progetto imipanti vedi DM 37/2008 art 11 comma2
bye bye
:
mmmhh... ma qui dicono proprio "contestualmente al progetto edilizio",io avrei bisogno di un riferimento in cui si incihi come data di presentazione l'inizio lavori delle opere impiantistiche.
:
a mio avviso i progetti degli impianti (quando necesari) vanno presentati con la pratica edilizia e non prima dell'inizio dei lavori... e ogni volta che viene prevista una variante del progetto stesso (degli impianti, ovviamente)
proprio perchè dice 'contestualmente al PROGETTO edilizio' e non contestualmente all'inizio dei lavori...
la legge 10, invece, è un documentio da presentare prima dell'inizio dei lavori (e quindi anche non contestualmente alla pratica edilizia)
bye bye
:
In vari comuni (onestamente in tutti quelli in cui ho lavorato con la DIA)gli impianti me li chiedevano con l'inizio lavori addirittura degli impianti, forse perchè magari passava un anno dal deposito della pratica!con la SCIA poi cambia tutto ma sorvoliamo.In una ATP devo "dimostrare"che il comune chiedeva gli impianti solo a inizio lavori e non prima,il dirigente ha già asserito che era così ma cercavo un riferimento normativo..grazie comunque!
:
beh.. un conto è cosa chiedono... un conto è quello che va depositato
a leggere il dm 37/2008 pare abbastanza 'evidente' che il progetto va presentato con la pratica edilizia... che poi alcuni comuni manco ci pensano a richiederlo (come del resto la legge 10, anche se adesso un po' è cambiato... in alcuni casi addirittura la controllano!!) questo è un altro discorso....
bye bye
:
1) va presentata PRIMA dell'inzio dei lavori;
2) dovrà ovviamente trovare rispondenza sia al progetto architettonico che impiantisico già presentati per ottenere il titolo abilitativo

cordialmente
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.