condono

messaggio inserito martedì 17 maggio 2011 da bebè

bebè : [post n° 262860]

condono

secondo voi i condoni che vengono rilasciati oggi al momento dell'istruttoria fanno riferimento alla legislazione vigente al momento della presentazione dell'instanza di condono (ovvero circa anni 86) oppure fanno riferimento alla legislazione vigente al momento del rilascio del concessione (praticamente di questi ultimi anni) ?
Paolo :
I condoni nazionali sono stati nel 1986, nel 1994 e nel 2003. Oggi si possono rilasciare solo Concessioni in sanatoria, e cioè quelle in cui, avendo fatto un abuso, questo rientra comunque nei limiti di volumetria realizzabile, distanza dai confini, rapporti illuminanti ecc.
bebè :
ok, ma volumetria, distanze, RAI ,etc. stabiliti con il PRG all'epoca della richiesta o con i nuovi parametri variati stabiliti in questi ultimi anni ?
in pratica un mio cliente ha presentato alla fine degli anni 80 una richiesta di condono.... ad oggi la pratica non è stata ancora definita dal Comune (come tantissime altre pratiche di condono) ora ho sentito dire da un collega che molte di queste pratiche sono ferme in Comune perchè molte di queste non sono più "condonabili" in quanto nel 1994 circa la maggior parte del territorio ita è stata sottoposto a vincolo paesaggistico e che molte pratiche di condono ricadono adesso in zona a vincolo paesaggistico ? spero di essere stato il più chiaro possibilile.. grazie a chiunque risponda in merito..
Kia :
x bebè
Guarda, ti racconto il mio caso. Circa 1 mese fa ho ritirato, dopo integrazioni richieste dal comune, un condono del 1986 in centro storico a Venezia.....più vincolo paesaggistico di così si muore! Ma il condono è stato rilasciato.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.