indivisibilità fra fabbricati agricoli ai terreni

messaggio inserito giovedì 9 giugno 2011 da fina

[post n° 264962]

indivisibilità fra fabbricati agricoli ai terreni

buongiorno! Ho un cliente che vorrebbe mettere a ipoteca una porzione della sua azienda agricola formata da circa 10 ha di terreni e alcuni fabbricati ( cantina+rustico+capannoni ) . I terreni ricadono su 3 comuni fra loro adiacenti mentre gli edifici sono ubicati tutti sulla particella di un unico comune. La domanda è : posso ipotecare solo la particella con gli edifici lasciando liberi i terreni ? Devo prima richiedere in comune se esiste un atto di pertinenzialità fra edifici e terreni ? Gli edifici sono piuttosto vecchi e il cliente non ricorda di aver sottoscritto alcun atto notarile .
grazie per l'aiuto
:
innanzitutto devi analizzare lo status quo e vedere se il tuo cliente chiede ciò come IAP poi,
1) come puoi svincolare gli edifici se sono riconducibili all'attività dell'az agr ?
2) vedere se è stato sottoscritto un atto unilaterale d'obbligo vedi legg regionale in proposito
cioè devi ricostruire la situazione urbanistica dall'origine di tutti i beni
:
ciao otto ne !
la tua domanda è pertinente : lui però non vuole svincolare gli edifici ai terreni, vorrebbe non ipotecare tutto ...ma la banca può ipotecare solo gli edifici ? Ho fatto fare una ricerca in Commune per vedere se esiste un atto unilaterale ... la legge di cui mi parli è la 93/80 ?
... sei gentilissimo
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.