Preventivo

messaggio inserito giovedì 17 novembre 2011 da dafo

dafo : [post n° 276787]

Preventivo

Ciao a tutti. Devo occuparmi della ristrutturazione di un bagno cieco con relativo soppalco/ripostiglio ( superficie=6mq+6mq). I lavori consistono nella rimozione di: pavimentazione, rivestimenti e intonaci, impianto idraulico, impianto elettrico, sanitari, soppalco esistente (circa 5,5mq); e nel rifacimento di impianto idraulico con spostamento cassetta di scarico, impianto elettrico con 5 punti luce, fornitura porta scorrevole a scomparsa, allargamento vano finestra (circa 1,32mq), fornitura e posa in opera infisso alluminio con battente scorrevole, fornitura e posa in opera scala in ferro, fornitura e posa in opera massetto e pavimentazione e rivestimenti, fornitura e posa in opera intonaci, fornitura e posa in opera sanitari (vaso, bidet, piatto doccia, lavabo) e rubinetteria, fornitura e posa in opera travi in ferro scatolari, fornitura e posa in opera listelli da posare su travi, fornitura e posa in opera parquet e battiscopa, controsoffittatura (6,00mq), cassonetto per tubo areazione vortex, preparazione fondo murario e pitturazione (20 mq), opere e facchinaggio...Il preventivo dell'impresa è di 16.700,00 euro iva esclusa. E' ADEGUATO? ED INOLTRE PER LA PROGETTAZIONE QUANTO DEVO CHIEDERE? E SE IL COMMITTENTE MI CHIEDESSE DI SEGUIRE I LAVORI? grazie!
bohemiene :
guarda..per un intervento del genere..dipende dai sanitari e dal tipo di rivestimento..però direi che ci siamo. dalla tabella dell'ordine, mettendo un rimborso basso (al 20% per stampe e spostamenti) più o meno siamo sui 500 euro per la sola progettazione...pochino.
ark :
Per tutti i lavori occorre effettuare una stima, consiglio di usare il prezziario del Ministero per i lavori pubblici che si trova in libreria specializzata, quella cioè che vende testi di legge, di appalti, fiscali e simili.
La stimacomprende le varie voci, così come contabilizzate sul progetto, ed il preventivo fatto dalle ditte potrà discostarsi dall'importo di stima di circa il 10%, di solito in meno.
Le spese tecniche, che comprendono il progetto e la direzione dei lavori sono previste nella vigente tariffa professionale, per importi modesti esse raggiungono il 15% dell'importo dei lavori.
dafo :
Grazie per la risposta sei stato molto chiaro
dafo :
Grazie per la tua risposta
adalberto :
VERIFICA BENE IL PREVENTIVO DELL' IMPRESA .
SONO PICCOLE OPERE.
SECONDO ME, NON PUOI FARE I PREZZI UNITARI COME SE FACESSI GRANDI QUANTITA'.
CHIEDI ALL'IMPRESA SE SONO SICURI.
CHIARA CHE SE E' UNA GRANDA IMPRESA RIESCE A LIMARE I COSTI.
UN SALUTO
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.