cambio destinazione d'uso

messaggio inserito lunedì 26 marzo 2012 da babive

[post n° 286817]

cambio destinazione d'uso

Ciao a tutti, non sono esperta in accatastamenti quindi chiedo qui a voi.
Un cliente ha acquistato nel '96 un appartamento che nel'atto notarile viene dichiarato come A3, nel 1998 viene fatta una DIA per fare un ampliamento. Oggi da una visura catastale si è accorto che è registrato come A10 ovvero ufficio! Come devo procedere e che conseguenze ci potranno essere per le parti coinvolte?
:
Innanzi tutto il cliente dovrebbe andare dal notaio per chiarire la cosa. Una volta stabilito chi paga (da quello che racconti dovrebbe pagare il vecchio proprietario) procedi con una variazione catastale da A10 ad A3.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.