parete controterra

messaggio inserito lunedì 7 maggio 2012 da steni

steni : [post n° 289713]

parete controterra

Ho la parete di una cucina che è costituita da un muro di contenimento in c.a. completamente contro terra. Problemi di umidità. Non ho la possibilità di intervenire dall'esterno e non vorrei utilizzare metodi costosi: secondo voi, potrebbe funzionare una guaina impermeabilizzante posta all'interno del muro, invece che all'esterno?
ponteggiroma :
non credo proprio... anche perchè i problemi aumenterebbero. Avresti problemi di umidità di risalita e di condensa, visto che trattasi di ambiente cucina. Effettivamente i problemi di umidità hanno poche soluzioni oltre a quella di impermeabilizzare la struttura dall'esterno.
inca1996 :
se fai una piccola controparete con un minimo di intercapedine? però perdi un po di spazio...
steni :
Si certo, l'intercapedine sarebbe una soluzione.... il fatto è che è già un piccolo angolo cottura, non volevo ulteriormente ridurlo!
marco :
Mettendo l'intercapedine all'interno otterrà unicamente il non vedere l'umidità e i danni da questa cagionati con il progredire del fenomeno, con il risultato che alla lunga la parte muraria si deteriorerà comunque; consiglio di adottare una metodologia di intervento che, per quanto maggiormente dispendiosa dal punto di vista economico, possa risultare vincente per il problema in esame in via definitiva.
Isil :
Suggerirei di realizzare una piccola intercapedine ventilata con materiale ad alta traspirazione e scarso assorbimento (ci sono tanti blocchi di questo tipo in commercio). La ventilazione, che deve favorire a il ricambio di tutta l'aria presente all'interno dell'intercapedine, allungherà la vita della tua parete. Se non vuoi spendere non vedo molte altre soluzioni.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.