Equipollenza-equiparazione

messaggio inserito venerdì 11 maggio 2012 da Anto

Anto : [post n° 290050]

Equipollenza-equiparazione

Sto cercando un riferimento normativo che riporti l'equipollenza della laurea in architettura (vecchio ordinamento) con quella in ingegneria civile (vecchio ordinamento). Le cose che son riuscito a trovare, ai sensi del D.M. 11.05.2000, sono:
che la laurea in pianificazione territoriale urbanistica e ambientale è equipollente a quella in ingegneria civile e a quella in architettura. Credo che se architettura=pianificazione=ing.civile allora per la proprietà transitiva architettura=ing.civile almeno in teoria, ma in pratica senza un riferimento normativo esplicito non credo si possa dimostrare l'equipollenza;
equiparazioni tra vecchio ordinamento, Lauree specialistiche e Lauree magistrali, --- Ingegneria edile – Architettura = 4/S Architettura e ingegneria edile = LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura e ingegneria edile= ingegneria civile 28/S, questo significherebbe, ancora per la proprietà transitiva, che architettura=ingegneria civile? Qualcuno ne sa di più? Aiutiamoci a difendere la professione.
Grazie
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.