frazionamento di unita' abitative

messaggio inserito venerdì 21 settembre 2012 da daniela

daniela : [post n° 299083]

frazionamento di unita' abitative

Buongiorno a tutti,
volevo sapere cosa comporta suddividere un'unica unita' abitativa in 3 alloggi distinti tenendo presente che attualmente ci sono gia' 3 cucine (con planimetrie depositate in comune e anche catastali).Trattasi di un cascinale. Quale pratica bisognerebbe presentare in comune? Quali sono i costi in comune e al catasto?grazie per l'aiuto.
maxxx :
La pratica può variare da comune a comune: per la divisione immobiliare in alcuni comuni chiedono addirittura il permesso di costruire, mentre in altri una scia o dia.
Assicurati però che si possa fare, perché in alcune zone potrebbe essere vietato l'aumento di uu. immobiliari.
La pratica in ogni caso comporta il pagamento di oneri di urbanizzazione e, solitamente, anche l'individuazione di nuovi posti auto.
Una volta terminati i lavori si presenta l'aggiornamento, tramite docfa, al catasto.
daniela :
ma intendi oneri di urbanizzazione o costo di costruzione?
maxxx :
entrambi, ma anche questo può dipendere da regolamenti regionali.
daniela :
grazie!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.