Docfa 4,0

messaggio inserito sabato 22 settembre 2012 da Protocollo

Protocollo : [post n° 299145]

Docfa 4,0

buona sera,

sapete indicarmi quando e perche è necessario indicare il numero di protocollo nella procedura del DOCFA, poi come data di fine lavori che cosa metto se in realta non si esegue nessun lavoro ma la variazione per fusione che sto facendo è necessaria proprio perche l'appartamente è sempre stato unico ma purtroppo diviso per un eredita alcuni anni fa solo catastalmente per cessione di diritti. ora il nuovo poprietario che è titolare delle due parti vuole giustamente riaccorparle, preciso che non ci sono interventi da fare! Grazie
maxxx :
Non devi guardare cosa risulta al catasto, ma devi cercare l'ultima pratica urbanistica.
Se già lo sai, dicci se urbanisticamente è un'unica unità immobiliare oppure 2.
Docfa 4,0 :
Sono due unita immobiliari: immaginare pianta piano terra e piano primo divise da una sorta di polilinea con andamento obliquo che divide in 2 unita il fabbricato senza però una logica come vani e camere, in quanto vi è un unico accesso e di fatto la casa è una sola. la prima unita è costituita da una particella (349) l altra dalla particella 350 sub 2. Procedo graffando e magari preparo un elaborato planimetrico?

Grazie
maxxx :
Prima devi preoccuparti della parte urbanistica: il catasto viene sempre dopo.
Se è divisa senza logica, suppongo che urbanisticamente risulti essere un'unica unità immobiliare.
Mi confermi?
Non sempre c'è congruenza tra il catasto e il comune.
Docfa 4,0 :
Come faccio a capire come è urbanisticamente? devo richiedere un estratto di mappa? Grazie. Sono alle prime armi.
maxxx :
No, devi dimenticarti del catasto. Il catasto è una cosa, il comune un'altra!
Devi capire quando è stata presentata l'ultima pratica (licenza, concessione, permesso di costruire, dia, ecc) in comune.
Ti consiglio di chiedere ai proprietari e di guardare nell'atto di compravendita.
Una volta che sai cosa e come è stato autorizzato puoi iniziare.
Docfa 4,0 :
Ah, ok perfetto ho capito cosa intendi, per poter risalire all'ultimo numero di protocollo di pratiche che ha interessato la casa, ma se non esistesse nessuna pratica al comune in quanto è stata una suddivisione per cessione di diritti con conseguente frazionamento dell'immobile solo su carta? Grazie della pazienza
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.