Collaudo o accatastamento?

messaggio inserito venerdì 26 ottobre 2012 da Arianna

Arianna : [post n° 302019]

Collaudo o accatastamento?

Un'amica di mia madre ha finito i lavori di una villetta (300 m² circa) nei pressi di Roma.
Tutte le pratiche catastali e amministrative sono state pagate (permessi ecc).
Mi chiedeva la firma dell'architetto per il completamento dei lavori, mi sta chiedendo un collaudo? un accatastamento?
Io sono iscritta all'Albo da quasi un anno, potrei farlo?

P.s. un geometra si era proposto di farlo al mio posto, immagino quindi che non si tratti di un collaudo.

Grazie mille!
desnip :
:-S!
ponteggiroma :
arianna trattasi sicuramente del fine lavori, ma quella va fatta dal d.l. tu sei direttore lavori? Il collaudo statico va fatto al termne delle strutture da tecnico iscritto da + di dieci anni ed estraneo a tutte le altre fasi ed a seguito relazione struttura ultimata del d.l.
Arianna :
io non sono direttore dei lavori, purtroppo, ne iscritta da più di 10 anni.
Ma nel caso in cui lei avesse già fatto il "fine lavori", adesso ha bisogno dell'accatastamento ?

E in quel caso un architetto iscritto da un anno potrebbe fare l'accatastamento?

Grazie :)
desnip :
Scusate se mi arrabbio.... Ma adesso non venite a dirmi che certe cose non le insegnano all'università! All'università non lo insegnano che per fare un collaudo ci vogliono 10 anni di iscrizione? e se all'università non lo insegnano, è possibile superare un esame di stato senza saperlo? E se sì, allora cosa bisogna studiare per l'esame di stato?
Valy :
Si lo puoi fare l'accatastamento se sei iscritta all' Ordine.
Ti metto però la pulce nell'orecchio (perchè se ne sentono di tutti i colori, poi magari mi sbaglierò...): solitamente dell'accatastamento, a maggior ragione se di una nuova costruzione, se ne occupa chi ha seguito tutto il lavoro dall'inizio, non si chiede a caso chi può firmare che cosa; come è possibile che chi ha seguito i lavori non si è proposto anche per l'accatastamento, che venalmente parlando in questo periodo di crisi, porta soldi in più? Non è che c'è qualche inghippo sotto? pensaci
Arianna :
Innanzitutto grazie mille per i vostri ritorni!
L'accatastamento in effetti era disposto a farlo un geometra per 6000 euro.
La proprietaria si è trovata in difficoltà e lo ha chiesto a me.
Visto che si tratta di un ex-abusivo, dove è stato pero' pagato il permesso di costruire, come potrei accorgermi se c'è l'inghippo sotto?

ponteggiroma :
Sinceramente nobn è tanto chiara la situazione, quindi si tratta di sanatoria?Controlla che lo stato di fatto sia conforme rispetto a quanto dichiarato nella richiesta di p.d.c. e tutte le relative carte grafici e documenti relative ai lavori di cui parli. Se la situazione è conforme fallo... dopotutto sei tu il tecnico, altrimenti lascia perdere tanto un geometra disponibile si trova sempre.
Arianna :
perfetto!

avevo già messo in conto tutti i vari controlli catastali, docfa ecc ecc,

ne approfitto per un'ultima domanda: per l'accatastamento di un ex-abusivo devo accertarmi que la proprietaria abbia anche il certificato di fine lavori giusto?

Grazie mille!
Dotting :
"io sono iscritta all'Albo da quasi un anno, potrei farlo? "

Sarò brevissimo, dato il tono delle tue domande direi che non hai i requisiti per effettuare il lavoro che ti viene richiesto, fine della storia.

Ti hanno dato tutti degli ottimi consigli, ma il fatto che tu ne abbia bisogno è sinonimo che "la materia" non la mastichi, iniziare la tua carriera da questa sanatoria (nel caso lo sia) non è certo il massimo :)
maxxx :
"l'accatastamento di un ex-abusivo devo accertarmi que la proprietaria abbia anche il certificato di fine lavori giusto?"
Premio x la miglior domanda!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.