Procurarsi i Clienti

messaggio inserito mercoledì 21 novembre 2012 da Ark7

Ark7 : [post n° 303833]

Procurarsi i Clienti

Salve. Vorrei chiedere i consigli a chi è da più tempo di me nel mondo della libera professione. Ho lavorato x diversi studi e imprese e fatto una discreta esperienza nel settore ma al momento non ho lavoro, il piatto piange ahimè !
Chi mi saprebbe consigliare un modo attraverso il quale procacciarmi dei lavori per poter lavorare e crescere professionalmente ?
N.B. Escludo la carriera Politica xkè è un mondo che non mi piace affatto.
Grazie anticipatamente a tutti, Ciao e Buonlavoro
Paolo :
E' il punto dolente di tutti quelli che si vogliono mettere in proprio.
Io ho cominciato con dei lavori ad amici, e a conoscenti, che poi portano altri amici ed altri conoscenti.
Un cliente se lavori bene, ad esempio, nel giro di tre anni può farti fare 3/4 lavori, tipo accatastamenti, poi progetti interni per la sua casa, rifacimento prospetti ecc.
Un altro modo per poter allargare il tuo giro è contattare un Notaio, che potrebbe passarti la modifica di planimetrie catastali (visto che lui fa molti atti di compravendita e le planimetrie sono quasi sempre difformi), la redazione di certificati energetici, la perizia di immobili ecc.
Poi, il lavoro man mano, se c'è, viene da se...in bocca al lupo
BRB :
... molto utile ciò che ha detto Paolo. Grazie.
Nessuno sa invece come funziona con le agenzie immobiliari ?
...e con i commercialisti ?
desnip :
Funziona allo stesso modo che con i notai, nel senso che possono procacciarti un certo tipo di lavori, soltanto che quando li contatti dicono sempre che hanno già il loro tecnico...
Ci sarebbe anche l'amministratore di condominio da considerare...
Ma il problema è che o vi ci fidanzate con uno di questi (o ce l'avete per parente), o è comunque difficile entrare nel giro.
Kia :
Secondo me bisogna avere l'aggancio giusto per entrare in questi giri: parente o amico, come dice Desnip, che ti passa il lavoro altrimenti la vedo dura che un notaio/commercialista/amministratore che non ti conosce ti affidi un incarico.
Una rete si può un minimo costruirla anche lavorando in uno studio dove magari ci sei solo tu, oltre al titolare, e quindi i clienti/amministratori/notai/imprese ecc.ecc. ormai ti conoscono...e chissà, non si sa mai cosa possa succedere nella vita.
Paolo :
Conosco pure colleghi che hanno fatto una cosa molto intelligente, sempre riferendomi all'aggancio che si può avere con i Notai.
Avendo lo studio tecnico di Arch. in piccoli Comuni, dove non c'è uno studio di Notaio, hanno contattato un Notaio nella città più vicina, proponendogli di redigere atti di compravendita mettendogli a disposizione lo studio, magari una voltala settimana.
In sostanza il tuo studio tecnico diventa pure uno studio di servizi, dedicato magari alle persone che hanno difficoltà a spostarsi in un'altra città per cercare un Notaio.
In questo modo tutti i cert. energetici, le planimetrie catastali, i frazionamenti che servono al Notaio per fare glia atti, li puoi fare tu, e il notaio naturalmente, visto che gli porti clienti del tuo Comune che altrimenti perderebbe, non batterà ciglio.
E poi, i clienti del Notaio, diventeranno automaticamente tuoi clienti anche per lavori successivi.
Funziona, è gia stato testato.
Kia :
beh, direi geniale quello che dice Paolo.
desnip :
Mah... geniale, ma devi proprio abitare in un comune piccolissimo.
Il mio comune è grande, ma non grandissimo, ma di notai ce ne sono. Nei comuni limitrofi, decisamente più piccoli, conosco notai (con i quali ho collaborato anch'io), che sono di Napoli o Caserta ed hanno lì il secondo studio.
Insomma è più facile che il notaio abbia il secondo studio, che si appoggi a quello di un altro profesisonista.
Ark7 :
Quello dei Notai come idea non è male ma sinceramente non so di nessuno che abbia mai adoperato questa tecnica.
Visto che ormai sono mesi che non guadagno un euro vale la pena provarle tutte. Brutto a dirsi, e ho anche difficoltà nell'ammetterlo, ma le cose stanno cosi.
Qui mi sà che l'unica soluzione sia andare fuori l'Italia.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.