cambio d'uso piano casa

messaggio inserito mercoledì 19 dicembre 2012 da Damiano

Damiano : [post n° 305837]

cambio d'uso piano casa

Salve,
mi trovo in questa situazione un pò.."complessa". Devo attuare un cambio di destinazione d'uso attualmente in A/10 e farlo diventare un A/3(cioè resideziale) in un appartamento al piano terra facente parte di un condominio. Premetto che rientro nei requisiti minimi di superficie abitativa e di illuminazione. Al Comune, dopo aver visionato il permesso a costruire, mi è stato detto che l'allora costruttore ha usato tutta la cubatura residenziale disponibile e l'unica soluzione percorribile è il piano casa attuando l'art.5. La mia domanda è: devo avere il consenso di tutti i condomini? ogni condomino deve rinunciare al suo "diritto edificatorio"per permettermi di attuare il Piano Casa? E se si mi basta avere una delibera condominiale o devo fare un atto d'obbligo con tutti i condomini?
Grazie in anticipo
yeahh :
Ammetto di non avere molta esperienza e non capisco il nesso tra cubatura e cambio di destinazione....si può fare con una scia quindi boh
se non c'è un regolamento di condominio contrattuale che impone il permesso di tutto il condominio puoi fare in tranquillità, quella è una proprietà esclusiva che non ha nulla a che spartire con il condominio. certo devi rispettare il decoro architettonico dello stabile senza alterare i prospetti.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.