questio per presentare gli elaborati presso i vari Municipi

messaggio inserito martedì 9 aprile 2013 da Tony

Tony : [post n° 313757]

questio per presentare gli elaborati presso i vari Municipi

Buonasera a tutti!
Dati i tempi di crisi, mi chiedevo se a voi è capitato di presentare le pratiche edilizie ( CILA, SCIA etc) in formato A4 rilegate in B/N.
Qui a Roma le ho sempre presentate in formato unico e a colori.
Voi come vi regolate?
Grazie anticipatamente.
Tony
Paolo :
Di solito presento la relazione tecnica, naturalmente in A4, e gli elaborati grafici in A3 B/N, sempre che non ci siano da fare elaborati in scala più grande, particolari costruttivi o planimetrie a colori.
ponteggiroma :
non è chiaro quale sia la finalità della tua domanda... vuoi sapere se si può fare su A4, su A3, su A2 o cosa?
john :
Se non ho interpretato male, vuole sapere se, vista la crisi, in Municipio ti farebbero passare una pratica anche di una CILA tutta in A4 e in B/N senza tavole colorate o quant'altro (quindi più economiche immagino). Secondo me no, almeno per quelli dove vado io vogliono sempre gli elaborati grafici a colori, sopratutto in caso di demolizioni e costruzioni. Al XII mi fecero noie una volta perché allegai il PRG in b/n e invece volevano tutto a colori...
Ily :
Cosa c'entra la crisi? E poi, come fai a fare il rosso/giallo in bianco e nero? Per il progetto e lo stato legittimo nessun problema... io ho sempre fotocopiato i moduli in bianco e nero, e nessuno ha mai fatto storie...
ced :
Comunque esistono anche i retini...io ad esempio non ho mai fatto i disegni a colori, e per le demolizioni e ricostruzioni ho sempre messo dei retini diversi con relativa legenda.
L'importante è che la pratica sia comprensibile, non stiamo mica presentando un'opera d'arte!
Poi è ovvio, se incontri il tecnico rompiballe, il discorso non sussiste.
Per me però è assurdo...ho visto pratiche presentate su A4, A3, strisciate uniche ecc...ripeto, a mio avviso l'unico requisito essenziale per queste pratiche è che siano semplicemente corrette e comprensibili.
ponteggiroma :
oh ecco... finalmente un commento azzeccato, ma che adesso i tecnici comunali sono diventati anche esperti in grafica e rappresentazione ? Io faccio solitamente l'ante in B/N e il post pure sovrapponendoci l'ante in grigio, insomma ognuno ha il suo metodo, l'importante è che siano comprensibili gli interventi. In merito al formato dipende tutto dalle dimensioni dell'immobile, ma insomma se in scala 1:50 mi entra comunque nell'A4 perchè devo mettercelo per forza nell'A3?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.